Trost, un bronzo mondiale per Ancona

02 Marzo 2018

A Birmingham sul podio l’azzurra che si allena abitualmente nel capoluogo marchigiano


 

Una medaglia italiana nella giornata di apertura dei Campionati Mondiali indoor di atletica a Birmingham, in Gran Bretagna. A conquistarla è stata Alessia Trost, che si è messa al collo il bronzo con 1,93 nella finale iridata del salto in alto. Da un anno e mezzo la quasi 25enne friulana delle Fiamme Gialle, cresciuta a Pordenone, vive e si allena ad Ancona sotto la guida tecnica di Marco Tamberi.

“L’Italia è riuscita a salire sul podio mondiale - dichiara Giuseppe Scorzoso, presidente del Comitato regionale FIDAL Marche - con un’atleta che ormai è marchigiana di adozione. Possiamo quindi essere felici e orgogliosi per questa ragazza, che consideriamo una cittadina onoraria del Palaindoor di Ancona dove svolge abitualmente la sua preparazione. E speriamo che questa medaglia sia di buon auspicio per il suo compagno di allenamenti Gianmarco Tamberi. Lo aspettiamo presto per vederlo di nuovo al vertice in campo internazionale”.



Condividi con
Seguici su: