Trost 1,86, seconda in Polonia

23 Giugno 2019

L'azzurra sbaglia per tre volte 1,90 a Opole. Tamberi rinuncia alla gara per un lieve fastidio fisico avvertito in riscaldamento


 

Secondo posto in Polonia, a Opole, per Alessia Trost nella terza uscita stagionale all’aperto. La 26enne friulana delle Fiamme Gialle ha superato la misura di 1,86 al secondo tentativo e poi ha sbagliato per tre volte 1,90. Il vento che in pedana soffiava in direzione opposta alla rincorsa ha sfavorito tutte le saltatrici, compresa l’ucraina Iryna Gerashchenko che di recente ha saltato 1,99 e oggi 1,86 come la Trost. Il successo è andato all’uzbeka Nadezhda Dusanova, sempre 1,86 ma oltrepassato al primo tentativo. Il miglior salto della stagione all’aperto per la medaglia di bronzo dei Mondiali indoor resta quindi l’1,91 di due settimane fa a Hengelo, seguito dall’1,90 di giovedì scorso a Ostrava. Al maschile, un piccolo fastidio fisico avvertito in riscaldamento da Gianmarco Tamberi prima della gara di Opole ha suggerito al campione europeo indoor di rinunciare al meeting polacco: “Vista la condizione fisica e tecnica abbastanza indietro in questo periodo abbiamo deciso di non prendere rischi e riprendere subito gli allenamenti”, le parole del primatista italiano delle Fiamme Gialle.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 TROST ALESSIA