Trofeo 5 Torri, di corsa a Osimo

15 Settembre 2016

Vittoria del tricolore di maratona Dario Santoro e della vicecampionessa italiana juniores su strada Azzurra Ilari


 

Si è svolta domenica 11 settembre a Osimo (AN) l’edizione numero 34 del Trofeo “5 Torri”, organizzato dall’Atletica Amatori Osimo Bracaccini. Le due piazze nel centro storico, quella del Comune e la Boccolino, sono state la degna cornice della manifestazione sportiva che ha avuto clou con “Il Giro delle due Ville” di 12,5 chilometri su un tracciato molto tecnico ed impegnativo, con le curve del centro e quattro chilometri di continui saliscendi fino al giro di boa posto all’interno della settecentesca Villa Simonetti. La vittoria in campo maschile è andata al campione nazionale di maratona Dario Santoro (Atl. Potenza Picena), davanti all’atleta di casa Mattia Franchini (Atl. Amatori Osimo) e Federico Cariddi (Grottini Team Recanati). Vittoria più sofferta in campo femminile per la junior Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo), dopo il secondo posto ottenuto appena 18 ore prima nella rassegna tricolore a Foligno. La vicecampionessa italiana di corsa su strada si è imposta su Elisa Mezzelani (Sef Stamura Ancona) e Martina Testarmata (Atl. Fabriano). Nelle categorie master, successi di Cristian Brunori (Gs Giannino Pieralisi/SM35), Giovanni Cerquetella (Sef Stamura Ancona/SM40), Giuseppe Localzo (Atl. Potenza Picena/SM45), Doriano Bianchi (Atl. Amatori Osimo/SM50), Maurizio Filipponi (Nuova Pod. Centobuchi/SM55), Alberto Giacometti (Gs Giannino Pieralisi/SM60), Mario Catani (Gs Giannino Pieralisi/SM65), Osvaldo Perini (Atl. Senigallia/SM70), tra le donne per Lucia Balaur (Pod.

Valtenna/SF35), Laura Campelli (Gs Giannino Pieralisi/SF40), Loredana Santoni (Sef Stamura Ancona/SF45), Cinzia Spataro (Pod. Avis Lattanzi/SF50), Fiorisa Bonifazi (Atl. Amatori Osimo/SF55), Chiarina D’Alonzo (Atl. Amatori Osimo/SF60), Annunziata Serafini (Pod. Avis Lattanzi/SF65), Anna Di Chiara (Nuova Atl. Sangiustese/SF70). Nella categoria under 23 prima Chiara Palestrini (Atl. Amatori Osimo).

Le gara giovanili, valide come nona prova del Gran Prix Marche su strada, hanno visto al primo posto nei 2 km ragazzi Simone Pigliapoco (Atl. Vallesina) e Nora Elkheir (Atl. Avis Fano-Pesaro), nei 3 km cadetti Paolo Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) e nei 2 km cadette Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), nei 3 km allievi Federico Falappa (Atl. Amatori Osimo) e Caterina Paccamiccio (Atl. Amatori Osimo). Ai valori dello sport si sono uniti quelli della solidarietà: infatti ha onorato le premiazioni Rossano Bartoli, segretario generale della Lega del Filo d’Oro, partner etico a cui la società organizzatrice ha donato un euro per ogni partecipante alla gara competitiva. L’associazione da oltre 50 anni è impegnata nell’assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento nella famiglia e nella società di bambini, giovani e adulti sordo ciechi, e pluriminorati psicosensoriali. Alla cerimonia di premiazione erano presenti l’assessore comunale allo sport Alex Andreoli e il presidente del consiglio comunale Paola Adreoni, insieme a Fabio Sturani e Fabio Luna, rispettivamente presidenti del Coni regionale e provinciale, con Lino Bontempo, presidente dell’Avis Osimo.

(da comunicato Atletica Amatori Osimo)

File allegati:
- Risultati

Azzurra Ilari (foto di Mauro Strappato)


Condividi con
Seguici su: