Tricolori Cross, Cadette a un passo dal podio




 

Arrivano dalle cadette le migliori cose per le Marche in gara ai Campionati Italiani di Cross di Formello. Il continuo saliscendi dei prati della località alle porte di Roma ha messo a dura prova le gambe e il fiato delle nostre giovani atlete che, a squadre, hanno comunque ottenuto un quarto posto a un passo dal bronzo. Un piazzamento merito soprattutto della buona prova di Arianna Carbonari (SEF Stamura Ancona), decima in 7:38 e che guidava la pattuglia delle corregionali Elisa Copponi (Maxicar Civitanova) ed Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano), rispettivamente tredicesima (7:41) e quattordicesima (7:43) sui 2 km. Il migliore dei cadetti marchigiani è stato, invece, Rolando Biagioli (GP Lucrezia), quattordicesimo al traguardo in 8:39. Nella classifica combinata a squadre, dominata dalla Lombardia, le Marche ottengono così un buon settimo posto. Bene anche l'allieva Alessia Beccacece (SEF Stamura Ancona) che porta a casa un promettente sesto posto, migliorando l'undicesimo ottenuto sempre sui 4 km ai Societari di Volpiano. Tra gli under 18, 33° Mattia Casali (Atl.Osimo/18:26) e 37° Jacopo Silenzi (Atl. Avis Macerata/18:33), mentre Stefano Massimi (ASA Ascoli) è 23° in campo juniores (28:55). Sesto (36:16), quindi tra le Promesse, Giovanni Moretti (Atl. Potenza Picena), mentre la jesina Simona Santini (Atl. Brescia 1950) si piazza settima assoluta (30:37). Tra gli assoluti maschili, infine, 14° Mauro Marselletti (ASA Ascoli/34:28) davanti a Doriano Bussolotto (Atl. Potenza Picena/34:31). Diciannovesimo Luigi Del Buono (SEF Stamura Ancona/35:26).

RISULTATI COMPLETI

Nella foto, Arianna Carbonari



Condividi con
Seguici su: