Tre atleti abruzzesi ai raduni nazionali

04 Aprile 2019

Lorenzo Mantenuto al raduno U.23 salti in estensione di Castelporziano, Ludovica Montanaro e Leonardo Puca al raduno giovanile U.20 e U.18 di Grosseto


 

Tre atleti abruzzesi sono stati convocati per i raduni nazionali primaverili che precedono la Pasqua. Il lunghista pescarese Lorenzo Mantenuto (Atletica Gran  Sasso Teramo), classe 1999, prenderà parte al collegiale riservato ai migliori specialisti italiani under 23 dei salti in estensione, che si svolgerà dall’8 al 13 aprile nel centro sportivo delle Fiamme Gialle di Castelporziano, in provincia di Roma. Da ricordare che Mantenuto, allenato da Claudio Mazzaufo e Marco Di Marco, vanta due titoli italiani Juniores nella stagione scorsa e un sesto posto ai tricolori assoluti indoor di quest’anno con primati personali di 7,52 metri in carriera e 7,48 di stagionale.

Gli atleti convocati sono sette, dei quali sei uomini.

La lanciatrice teatina Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso Teramo), classe 2001, e il quattrocentista ad ostacoli aquilano Leonardo Puca (Atletica L’Aquila), classe 2000, sono stati selezionati per il raduno giovanile under 20 e under 18 in programma a Grosseto dal 17 al 20 aprile. I convocati sono 107 (82 Juniores e 25 Allievi). La Montanaro, allenata dal padre Lucio, in questa stagione ha collezionato due secondi posti in due manifestazioni distinte di campionato italiano: agli indoor Juniores si è classificata seconda nella gara di getto del peso, specialità nella quale vanta un primato personale e stagionale di 13,07 metri; al campionato invernale lanci ha ottenuto lo sesso piazzamento nel lancio del disco, dove vanta un primato in carriera di 47,91 metri e uno stagionale di 43,09 metri. Risultati che le sono valsi anche la convocazione in nazionale under 20 per l’incontro lanci lunghi Italia - Francia del 2 marzo scorso. Puca, allenato da Corrado Fischione, l’anno scorso si è piazzata secondo agli Italiani Juniores sui 400 ostacoli e vanta primati personali in carriera di elevato spessore tecnico: 52”27 sui 400 ostacoli e 47”89 sui 400, entrambi stabiliti nel 2018.          

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate