Tre atleti abruzzesi ai raduni nazionali Allievi

28 Luglio 2016

I mezzofondisti Manuel Di Primio e Gaia Sabbatini e il lunghista Lorenzo Mantenuto 


 

Tre talenti dell’atletica abruzzese sono stati convocati dal Direttore Tecnico delle nazionali giovanili Stefano Baldini all’annuale raduno dei migliori atleti italiani categoria Allievi (Under 18). Si tratta dei mezzofondisti Manuel Di Primio (Tethys Chieti), allenato da Nicola Piro, quest’anno messosi in evidenza sugli 800 con il tempo di 1’52”51 con il quale si è piazzato quarto agli Italiani di categoria, e Gaia Sabbatini (Gran Sasso Teramo), allenata da Marcello Vicerè, anche lei in luce sugli 800 in questa stagione con 2’12”32.


Il terzo abruzzese è Lorenzo Mantenuto (Aterno Pescara), specialista del salto in lungo allenato da Claudio Ruffilli, che in questa stagione vanta la prestazione di 7,04 metri. In totale, sono stati selezionati 115 atleti, scelti sulla base del conseguimento delle prestazioni minime di partecipazione agli Europei Under 18 di Tbilisi, ai quali però non hanno preso parte in quanto non rientrati in rappresentativa nazionale. Dal 22 al 26 agosto si raduneranno a Cles, in provincia di Trento, 22 mezzofondisti e 15 marciatori. Dal 26 al 30 agosto appuntamento a Camerino, in provincia di Macerata, per 78 giovani tra velocisti, ostacolisti, saltatori, lanciatori e specialisti delle prove multiple. Tutti gli atleti saranno accompagnati dai rispettivi tecnici sociali.    



Condividi con
Seguici su: