Touria Samiri 2^ tra le donne nella 14^ Corsa di Miguel



Gara nazionale su strada di Km 10,151 che si è svolta a Roma domenica 20 gennaio. Ottima prova dell'atleta avezzanese dopo il rientro da un lungo stop


 

Touria Samiri è stata tra le protagoniste della gara nazionale su strada “Corsa di Miguel”, per ricordare il poeta maratoneta Miguel Benancio Sanchez, uno degli oltre trentamila desaparecidos (scomparsi) del regime dittatoriale argentino degli anni settanta e primi anni ottanta. La manifestazione, giunta alla 14^ edizione, si è svolta a Roma domenica 20 gennaio, in via dei Campi Sportivi, su di un percorso di Km 10,151. 
La mezzofondista avezzanese tesserata con la Fanfulla Lodigiani Milano, al rientro alle gare dopo un periodo di assenza di tre mesi, per problemi di salute, è arrivata seconda tra le donne (935 al via), 46^ assoluta su 4.621 arrivati nell’ottimo tempo finale di 34’28”. E’ stata preceduta al primo posto dall’azzurra Fatna Maraoui (Esercito), 35^ assoluta in 34’06”. Al terzo posto, tra le donne, è arrivata Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) 34’34”, 47^ assoluta. La gara si è svolta sotto una pioggia battente, che ha reso ancor più difficoltoso l’impegno degli atleti. 
La gara è stata trasmessa anche su Rai Sport, nel corso della quale telecronaca la Samiri è stata intervistata nel dopogara. 
Nell’ordine d’arrivo generale, vittoria di Riccardo Passeri (Aeronautica Militare) 30’08”, secondo Patrick Nasti (Fiamme Gialle) 30’09”, terzo Michele Fontana (Aeronautica Militare) 30’13”. 
Altri abruzzesi classificati tra i primi: 59° Antonello De Paolis (GS Marsica) 35’11”, 60° Antonio Pecce (GS Marsica) 35’12”, 78° Giuseppe Andriano (Atletica Abruzzo L’Aquila), 88° Massimiliano Bisegna (Podistica Avezzano).



Condividi con
Seguici su: