Tortu a Madrid: 100 metri e un'impresa nel mirino

20 Giugno 2018

Venerdì 22 giugno nella capitale spagnola torna in gara il ventenne sprinter azzurro, secondo italiano di sempre con 10.03 a due centesimi dal record di Mennea. Ecco la presentazione con tutti i riferimenti statistici.


 

Un minuto alle 20. Alle 19.59 di venerdì 22 giugno scatterà la trentesima volta di Filippo Tortu sui 100 metri. Sarà la batteria, la prima attesissima fiammata dello sprinter azzurro al Meeting internazionale di Madrid. 76 minuti più tardi, alle 21.15, la finalissima. Vent'anni appena compiuti, Super Pippo è già diventato il secondo italiano di tutti i tempi con il folgorante 10.03 (+0.7) di Savona ribadito dal 10.04 controvento (-0.4) del Golden Gala. Mai nessuno era arrivato così vicino al record italiano assoluto del mito Pietro Mennea (10.01 nel 1979 ai 2200 metri di altitudine di Città del Messico), mai nessun azzurro così veloce al livello del mare. Un primato che trema e l'Italia dell'atletica con il fiato sospeso. Perché spingersi oltre quel limite potrebbe probabilmente significare infrangere il muro dei 10 secondi. Un confine oltre cui la velocità diventa un'altra storia: fin qui lo hanno attraversato 133 uomini per un totale di 896 prestazioni in tutto il pianeta Terra. Una soglia ambita che solo altri due bianchi europei hanno osato varcare: il francese Christophe Lemaitre (9.98 nel 2010, poi migliorato fino a 9.92 nel 2011) e dall'azero con passaporto turco Ramil Guliyev (9.97 nel 2017).

TORTU, L'ARRIVO A MADRID - Filippo Tortu è già a Madrid dalle prime ore di questo pomeriggio. "L'atmosfera - spiega papà-coach Salvino - è sempre la stessa. Morale alto e buonumore. Pippo è in stanza con l'altista Christian Falocchi, anche lui sarà in gara venerdì. Intanto stanno guardando in tv Uruguay-Arabia Saudita...". Ma il big match per lui sarà tra 48 ore: "Gli avversari qui non mancano - prosegue - sarà davvero una gara di alto livello. Le condizioni climatiche sono ideali per correre forte con 30 gradi e umidità non oltre il 30%". A Madrid, intanto, è un susseguirsi di arrivi. Già sbarcato il giavellottista Roberto Bertolini che ha viaggiato con Filippo, domani sarà la volta del bronzo olimpico del salto triplo Fabrizio Donato, all'esordio stagionale nella capitale spagnola, e del vicecampione europeo under 23 dei 3000 siepi Ahmed Abdelwahed. Poi atterreranno anche mamma Paola, il fratello Giacomo e tanti amici-tifosi. Nonna Titta e nonna Vittoria non hanno hanno fatto mancare il loro abbraccio e l'in bocca al lupo da casa. "Domani pomeriggio - aggiunge papà Salvino - Pippo farà una sgambata al campo, giusto per testare un po' la pista". Ma se a Filippo si prova a chiedere quale sia l'obiettivo di questa gara, la risposta è sempre la stessa: "Fare il personale!".

FILIPPO TORTU [La scheda]

 

PRIMATI PERSONALI
100m: 10.03 (+0.7) - Savona, 23 maggio 2018
200m: 20.34 (+0.6) - Roma, 8 giugno 2017
60m indoor: 6.62 - Berlino, 26 gennaio 2018

 

MEDAGLIE INTERNAZIONALI
Campionati Europei U20 Grosseto 2017:
ORO 100 metri
ARGENTO 4x100 metri
Campionati Mondiali U20 Bydgoszcz 2016:
ARGENTO 100 metri

PRIMATI NAZIONALI DI CATEGORIA
100m
RECORD ITALIANO ALLIEVI (U18): 10.33 (+0.6) - Gavardo, 17 maggio 2015
RECORD ITALIANO JUNIOR (U20): 10.15 (+1.5) - Savona, 25 maggio 2017
MPI U23: 10.03 (+0.7) - Savona, 23 maggio 2018
200m
RECORD ITALIANO ALLIEVI: 20.92 (+0.9) - Chiari, 7 giugno 2015
60m indoor
RECORD ITALIANO JUNIOR (U20): 6.64 - Magglingen, 28 gennaio 2017
4x100
RECORD ITALIANO JUNIOR (U20): Zlatan-Artuso-Marchei-Tortu 39.50 - Grosseto, 23 luglio 2017

 
GLI AVVERSARI - Molti partenti rapidi o fulminei nel campo di avversari che Pippo Tortu troverà a Madrid, a cominciare dal cinese Su Bingtian, 6.42 e secondo ai Mondiali di Birmingham. Le novità sono l’ivoriano Cissé e il cinese Xie, autori di freschi acuti. Ecco, uno per uno, i protagonisti dei 100 metri nel meeting spagnolo che prevede batterie e finale.

Akani Simbine, 24 anni, primatista sudafricano (9.89 nell’ungherese Szekesfehervar nel 2016), 19.95 nei 200. Quinto all’Olimpiade di Rio (9.94) e ai Mondiali di Londra, campione del Commonwealth quest’anno a Gold Coast, 10.03.

Arthur Cissé, 21 anni, primatista della Costa d’Avorio: con il 9.94 del 16 giugno a Leverkusen ha strappato il record nazionale a Youssef Meité, 9.96.

Thando Roto, 22 anni, 9.95 il 18 marzo 2017 a Pretoria, 1271 metri sul livello del mare, e vicecampione mondale universitario 2017 a Taipei. Quest’anno, 10.17.

Kemar Hyman, 28 anni, nato a George Town, Cayman Islands, laureato in economia a Florida State, 9.95 a Madrid nel 2012. Quinto ai Giochi del Commonwealth di quest’anno con il suo miglior crono di stagione, 10.10.

Henricho Bruintjies, 25, nato a Paarl come Luvo Manyonga, terzo sudafricano, dopo Simon Magakwe e Akani Simbine, a scendere sotto i 10 secondi: 9.97 a La Chaux de Fonds (992 s.l.m.) nel 2015. Secondo ai Giochi del Commonwealth di quest’anno. Nel 2018, 10.10.

Xie Zhenye, 24 anni, ha appena strappato a Su il record cinese: 9.97 (+0.9) martedì a Montreuil battendo Simbine, 10.04. Aveva 10.04 e a Madrid, l’anno scorso, con +4.4 aveva corso in 9.93. Con vento oltre i 4 anche 9.91 (+4.1) a Clermont, Usa. Il 20 maggio di quest’anno a Osaka, 20.16 sui 200.

Su Bingtian, 28 anni, il più basso (1,72) e in possesso di un formidabile avvio. Secondo ai Mondiali indoor di Birmingham alle spalle di Christian Coleman. Ha corso in 9.99 a Eugene 2015 (primo velocista di nascita asiatica sotto la barriera) e 9.92 ventoso, sulla stessa pista, due anni dopo. Secondo con la 4x100 cinese ai Mondiali di Pechino 2015. Quest’anno 10.05 a Shanghai, a un centesimo dal britannico Reece Prescod.

Hassan Taftian, 25 anni, iraniano, vittorioso ai campionati asiatici dell’anno scorso, quinto ai Mondiali indoor di Birmingham. Due anni fa 10.04 a Madrid, quest’anno 10.07 a Stoccolma.

Amaury Golitin, 21 anni, sesto francese di sempre dopo il 10.07 centrato il 9 giugno ai Mediterranei U23 di Jesolo. L’anno scorso aveva 10.35.


MADRID
- Dal 2008, l’arena del meeting è il Centro Deportivo Municipal Moratalaz nella parte est della capitale spagnola. Il rettilineo azzurro di Madrid non compare nelle liste di sempre con la frequenza o con i picchi registrati a Eugene, Roma, Kingston, Berlino, Losanna, Zurigo, Atene, Pechino, Rieti, ma garantisce un vento di coda generoso e spesso entro la legalità dei due metri al secondo. Il record della pista madrilena è 9.87 ottenuto il 13 luglio del 2013 dal giamaicano Nesta Carter, l’uomo che con la sua positività a uno stimolante, in un “campione” prelevato ai Giochi di Pechino e ricontrollato, ha privato la Giamaica dell’oro della 4x100 e Bolt della triplice tripletta. Su suolo spagnolo, il primato è invece il 9.80 che il 22 agosto 1999 consegnò il secondo dei suoi tre titoli mondiali a Maurice Greene che due mesi prima, ad Atene, si era impadronito del record mondiale in 9.79. Nello stadio della Cartuja alle sue spalle finì Bruny Surin: in 9.84 il velocista di radici haitiane eguagliò il primato canadese di Donovan Bailey.

Ecco i tempi sino a 10.00 realizzati a Madrid:
9.87 (+1.8) Nesta Carter JAM 2013
9.88 (+1.4) Mike Rodgers USA 2015
9.94 (+ 1.4) Andrew Fisher JAM 2015
9.95 (+1.8) Kemar Hyman CAY 2012
9.97 (+1.3) Rodgers 2015
10.00 (+2.0) Yunier Perez CUB 2017

con vento favorevole
9.93 (+4.4) Xie Zhenye CHN 2017
9.95 (+3.8) Kemar Hyman CAY 2012
9.98 (+3.8) Kemar Bailey-Cole JAM 2012


Lista italiana alltime 100 metri

Le migliori 20 prestazioni di sempre

10.01A 0.9 (1)r1 Pietro Mennea 52 Fiat Iveco Torino Città del Messico 4 Set 79
10.03 0.7 (1)f1 Filippo Tortu 98 Fiamme Gialle Savona 23 Mag 18
10.04 -0.4 (3) Tortu     Roma 31 Mag 18
10.06 1.2 (1) Simone Collio 79 Fiamme Gialle Rieti 21 Lug 09
10.08 0.7 (1)r1 Carlo Boccarini 76 Fiamme Gialle Rieti 9 Mag 98
10.08 0.7 (2)f1 Lamont Marcell Jacobs 94 Fiamme Oro Padova Savona 23 Mag 18
10.09 1.2 (1)b2 Tortu     Savona 23 Mag 18
10.11 0.8 (3)b1 Jacques Riparelli 83 Aeronautica La Chaux de Fonds 5 Lug 15
10.12 1.9 (1)r1 Jacobs     Campi Bisenzio 5 Mag 18
10.13 -0.1 (1)b1 Fabio Cerutti 85 Fiamme Gialle Cagliari 19 Lug 08
10.14 0.0 (4) Collio     Rieti 9 Set 07
10.15 1.3 (1) Mennea     Torino 4 Ago 79
10.15 0.5 (1)b2 Mennea     Spalato 23 Set 79
10.15 1.0 (1)f1 Cerutti     La Chaux de Fonds 28 Giu 09
10.15 0.9 (1)f1 Tortu     Savona 25 Mag 17
10.15 1.0 (1)r1 Jacobs     Palmanova 1 Mag 18
10.16 1.7 (1)b1 Stefano Tilli 62 Cus Roma Zurigo 22 Ago 84
10.16 0.9 (2)b1 Collio     Rieti 9 Set 07
10.16 -0.2 (1) Collio     Grosseto 30 Giu 10
10.16 1.5 (1)r2 Tortu     Rieti 13 Mag 18


con vento favorevole

9.99 7.2 (1) Pietro Mennea 52 Alco Rieti Bari 13 Set 78
10.04 3.0 (1)b1 Lamont Marcell Jacobs 94 Fiamme Oro Padova Savona 23 Mag 18
10.06 4.3 (1)r1 Stefano Tilli 62 Cus Roma Cagliari 9 Ott 83
10.08 2.8 (1) Marco Torrieri 78 Aeronautica Roma 26 Giu 04
10.09 3.5 (1)b3 Maurizio Checcucci 74 Fiamme Oro Padova Tunisi 11 Set 01
10.11 2.9 (3)b1 Collio     Doha 14 Mag 10
10.12 2.7 (1)r1 Torrieri     Roma 15 Mag 04
10.13 2.9 (1)qf1 Pierfrancesco Pavoni 63 Fiamme Gialle Duisburg 25 Ago 89
10.14 2.8 (3) Collio     Roma 26 Giu 04
10.15 2.5 (2) Checcucci     Tunisi 11 Set 01
10.15A 3.0 (3) Andrea Colombo 74 Atl. Riccardi Milano Nairobi 18 Mag 02
10.15 2.1 (3) Collio     Firenze 18 Giu 05
10.16 6.1 (2)r1 Tilli     Marrubiu 12 Set 98
10.16 2.8 (2)f1 Collio     Sundsvall 31 Lug 11
10.16 5.2 (1)b5 Antonio Infantino 91 Athletic Club 96 Clermont 15 Apr 17


Cronologia record italiano 100 metri

tempi manuali
11.2 Umberto Barozzi (Ginnastica&Scherma Novara) Novara 09
11.0 Franco Giongo (Atletic Club Torino) Milano 10
10.8 Vittorio Zucca (Fascio Grion Pola) Busto Arsizio 20 Set 22
10.8 Virgilio Tommasi (Bentegodi Verona) Trento 13 Mag 23
10.8 Franco Giongo (Virtus Bologna) Bologna 22 Giu 23
10.8 Ruggero Maregatti (GS M. Sesto San Giovanni) Bologna 20 Set 24
10.8 Edgardo Toetti (Sport Club Italia Milano) Budapest 16 Set 28
10.6 Edgardo Toetti (Sport Club Italia Milano) Milano 9 Mag 29
10.6 Ruggero Maregatti (AS Ambrosiana Milano) Roma 1 Nov 30
10.6 Orazio Mariani (GS Baracca Milano) Bologna 5 Giu 38
10.5 Orazio Mariani (GS Baracca Milano) Biella 16 Giu 38
10.4 Orazio Mariani (GS Baracca Milano) Parigi 3 Set 38
10.4 Luigi Gnocchi (Società Ginnastica Gallaratese) Roma 29 Set 56
10.4 Franco Galbiati (AAA Genova) Roma 29 Set 56
10.4 Livio Berruti (Lancia Torino) Roma 12 Ott 57
10.3 Livio Berruti (Lancia Torino) Cuneo 31 Ago 58
10.2 Livio Berruti (Fiamme Oro Padova) Verona 26 Mag 60
10.2 Pasquale Giannattasio (Fiamme Gialle) Città del Messico 15 Ott 67
10.2 Pasquale Giannattasio (Fiamme Gialle) Città del Messico 15 Ott 67
10.2 Ennio Preatoni (Lilion Snia Milano) Madrid 30 Mag 70
10.2 Pietro Mennea (Avis Barletta) Cava de’ Tirreni 28 Ago 71
10.2 Pietro Mennea (Avis Barletta) Barletta 21 Mag 72
10.0 Pietro Mennea (Avis Barletta) Milano 16 Giu 72
10.0 Pietro Mennea (Alco Atletica Rieti) Palermo 10 Set 75
10.0 Pietro Mennea (Sisport Fiat Iveco) Lisbona 3 Giu 79
tempi automatici
10.20 Pietro Mennea (Alco Atletica Rieti) Torino 12 Lug 75
10.19 Pietro Mennea (Sisport Fiat Iveco) Praga 29 Ago 78
10.15 Pietro Mennea (Sisport Fiat Iveco) Torino 4 Ago 79
10.01 Pietro Mennea (Sisport Fiat Iveco) Città del Messico 4 Set 79


Lista europea under 23 alltime 100 metri

9.92 2.0 (1) Christophe Lemaitre FRA 90 Albi 29 Lug 11
9.95 0.9 (1)b2 Jimmy Vicaut FRA 92 Parigi 13 Lug 13
9.96 1.4 (2) Chijindu Ujah GBR 94 Hengelo 8 Giu 14
9.97 0.2 (3) Dwain Chambers GBR 78 Siviglia 22 Ago 99
9.97 2.0 (2) Adam Gemili GBR 93 Birmingham 7 Giu 15
10.03 1.6 (2) Simeon Williamson GBR 86 Birmingham 12 Lug 08
10.03 0.0 (3)b3 Reece Prescod GBR 96 Londra 4 Ago 17
10.03 0.7 (1)f1 Filippo Tortu ITA 98 Savona 23 Mag 18
10.04 0.4 (3) Mark Lewis-Francis GBR 82 Saint-Denis 5 Lug 02
10.04 1.7 (2) Ojie Edoburun GBR 96 Praga 4 Giu 18


Lista europea assoluta alltime 100 metri

1 9.86 0.6 (2) Francis Obikwelu POR 78 Atene 22 Ago 04
1 9.86 1.3 (2) Jimmy Vicaut FRA 92 Saint-Denis 4 Lug 15
3 9.87 0.3 (1) Linford Christie GBR 60 Stoccarda 15 Ago 93
4 9.91 0.7 (2)sf1 Churandy Martina NED 84 Londra 5 Ago 12
4 9.91 1.1 (1)sf2 James Dasaolu GBR 87 Birmingham 13 Lug 13
4 9.91 0.4 (1) Zharnel Hughes GBR 95 Kingston 9 Giu 18
7 9.92 2.0 (1) Christophe Lemaitre FRA 90 Albi 29 Lug 11
7 9.92A 0.9 (1) Jak Ali Harvey TUR 89 Erzurum 12 Giu 16
9 9.96 1.4 (2) Chijindu Ujah GBR 94 Hengelo 8 Giu 14
9 9.96 2.0 (1) Joel Fearon GBR 88 Bedford 30 Lug 16
19 10.01A 0.9 (1)r1 Pietro Mennea ITA 52 Città del Messico 4 Set 79
22 10.03 0.7 (1)f1 Filippo Tortu ITA 98 Savona 23 Mag 18


(a cura di Giorgio Cimbrico, Alessio Giovannini e Luca Cassai)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 TORTU FILIPPO