Terzo posto per la Fratellanza ai C.d.S. di Cross nella combinata uomini

21 Febbraio 2016


 

Il miglior piazzamento societario ai Campionati di Cross a Gubbio è della Fratellanza 1874 Modena nella combinata uomini con il 3° posto. Il titolo in questa categoria è della Atl. Lecco Colombo Costruzioni.

Questi i migliori piazzamenti nelle varie categorie delle società emiliano-romagnole.

Allievi: titolo per Atl. Bergamo 1959 Creberg e 10° posto per la Fratellanza 1874 Modena, che ha piazzato Davide Rossi al 26° (15° per i C.d.S.), Alessandro Lombardi al 28° (17°) e Gianmarco Verdi al 146° (96°). Seguono l’Atl. Imola Sacmi Avis al 25°, Modena Atletica al 31°, Cus Parma al 41°, Corradini Rubiera al 51°.

Allieve: 1° posto per il Cus Torino. Fra le società emiliane 10° posto per la Fratellanza, con Anna Casolari al 38° posto (28° come C.d.S.), Chiara Bazzani al 78° (48°), Margot Basile all’88° (52°); seguono al 12° Atl. Estense, 13° Cus Parma e 34° Self Montanari Gruzza.

Junior m.: il titolo va al Cus Torino e si difende molto bene l’Atl. Imola Sacmi Avis, che si piazza al 5° posto, grazie a Simone Bernardi 8° (5° come C.d.S.), Federico Mengozzi 53° (32°) e Luca Malpighi all’83° (54°). In classifica segue la Virtus Emilsider Bologna al 21° posto che precede di una posizione e di un punto la Fratellanza 1874 Modena, poi Atl. Reggio al 31°.

Junior f.: vince l’Atl. Brescia 1950, mentre l’Emilia Romagna piazza l’Atl. Piacenza al 15° e la Self Montanari Gruzza al 18°. L’Atl. Piacenza ha avuto Chiara Vullo al 54° (39° come C.d.S.), Anna Vullo al 62° (45°), Chiara Dallavalle al 72° (51°).

Senior-promesse m.: il titolo è vinto dal G.S. Esercito. Al 4° posto l’Atl. Casone Noceto, con l’8° posto del burundiano Oliver Irabaruta (7° per i C.d.S.), Italo Quazzola al 19° (18°) e Giammarco Buttazzo al 27° (25°). Seguono l’Edera Forlì all’11° posto, Atl. Reggio al 16°, Fratellanza al 23°, MdS Panariagroup al 27°, Atl. Castenaso Celtic Druid al 40°, Dinamo Sport al 56°.

Senior-promesse f.: l’Atl. Alta Valtellina a sorpresa precede la Forestale e si aggiudica il titolo italiano. Così le formazioni emiliano romagnole: 6° posto per la Corradini Rubiera, con Martina Facciani al 25° posto (21° come C.d.S.), Federica Proietti al 27° (22°), Valentina Facciani al 31° (25°); 8° posto per la Fratellanza, 12° Atl. Reggio, 18° Cus Parma, 28° Self Montanari Gruzza, 38° Golden Club Rimini, 42° MdS Panariagroup.

Combinata f.: il titolo è per Lazio Atl. Leggera, con la Self Montanari Gruzza all’8° posto.

Nella giornata di sabato si erano disputate anche le prove della staffetta cross. Le prime delle formazioni emiliano romagnole sono state l’Endas Cesena al 14° posto negli uomini, con Nicolò Lombardi, Raffaele Tiziano Ruscelli, Giacomo Mordenti, Enrico Portolani e l’Atl. Piacenza all’8° posto nelle donne con Anna Ofidiani, Chiara Dallavalle, Clara Vullo e Gisella Locardi.

Giorgio Rizzoli

Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL



Condividi con
Seguici su: