Terza e ultima giornata dei Campionati Italiani Allievi

23 Giugno 2019

Si concludono oggi i Campionati Italiani Allievi ad Agropoli. Nelle prime 2 giornate bottino per E.R. di 2 titoli, 2 argenti e 1 bronzo. 


 

E' iniziata la terza e conclusiva giornata dei Campionati Italiani Allievi ad Agropoli.

Oro e argento nei 400 metri allieve per Laura Elena Rami (Cus Bologna) e Sara Balordi (Cus Parma), ma proseguiamo commentando le gare come si sono svolte in ordine cronologico.

Nella gara di triplo allievi Milo Garau (Pontevecchio Bologna), dopo il 3° turno, è al 2° posto con 14,62 (+0,6), di nuovo primato personale dopo il 14,43 di ieri nelle qualificazioni. Al comando della gara è Federico Morseletto (Atl. Stud. Rieti Andrea Milardi) con 14,90 (-0,5).

Iniziano ora i 3 salti di finale per i primi 8: gli ultimi a saltare sono Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona) con 14,58 (+0,2) al 1° turno, Milo Garau e Federico Morseletto.

Morseletto si porta a 15,22 (+1,3) al 4° salto.

Nel 5° turno situazione immutata per le prime 2 posizioni, mentre al 3° posto si è portato Andrea Laconi (Atl. Oristano) con 14,60 (-0,7). Situazione incertissima per il podio, con 3 atleti (dal 2° al 4° posto) in 4 cm.

Ultimo turno di salti: Laconi si porta a 14,75 (-0,1) e supera Milo Garau che ora è 3°, in attesa del salto di Nicola Sanna.

Salto nullo per Sanna, Garau è quanto meno medaglia di bronzo. Confermata medaglia di bronzo, ultimo salto di Garau a 14,12 (-0,2).

Classifica finale del triplo allievi: 1° Morseletti 15,22; 2° Laconi 14,75: 3° Garau 14,62; 4° Sanna 14,58 ... 8° Nicolò Bellettati (Virtus Emilsider Bologna) 13,68 (-0,5).

Intanto anche se le gare sono ancora nelle fasi preliminari, Marco Neri (Endas Cesena) nell'alto e Giulia Cassanelli (Fratellanza 1874 Modena) sono in testa (a pari merito con altri atleti) nelle rispettive gare con 1,93 e 3,45 (ancora senza errori).

Marco Neri 3 errori a 1,96, ma è 3° in classifica a pari merito, con solo 2 atleti che hanno superato questa misura. Ma Alberto Murari (Atletica Adige) che aveva "passato" 1,96, dopo avere superato 1,93, salta anche 1,99 e per Neri è il 4° posto nella classifica finale.

Nell'asta 3,55 per Giulia Cassanelli (Fratellanza 1874 Modena) che le vale il 2° posto in classifica. Decisiva la terza e ultima prova riuscita a 3,60 per Luce Barbi (Atl. Stud.

Rieti Andrea Milardi).

Intanto dopo i primi 3 turni di salto triplo. Francesca Orsatti (Cus Parma) è al 3° posto con 12.38 (+0,8), miglior risultato regionale all'aperto. E' al comando della gara Mame Diarra Sow (Bergamo Stars Atletica) con 12,90 (-1,0), davanti a Greta Brugnolo (Atletica Riviera del Brenta) con 12,73 (-0,1) e alla Orsatti.

Nella finale dei 400 metri allieve doppietta per le atlete emiliane: titolo nazionale per Laura Elena Rami (Cus Bologna) con 56.14 e argento per Sara Balordi (Cus Parma) con 57.21. La bolognraese ha migliorato il p.b. dal 56.55 ottenuto al Brixia Meeting e si inserisce al 4° posto nella graduatoria regionale all time dopo 55.0 di Patrizia Guizzardi (1982), 55.39 di Ayomide Folorunso (2013) e 55.91 di Maeva Gotti (2002).

Intanto nel triplo allieve Francesca Orsatti si mantiene al 3° posto, allungando un po' le sue misure, con 12,45 (-2,4) al 4° salto e 12,47 (+0,1) al 5°. Ultimo turno di salti, sempre con Mame Diarra Sow (Bergamo Stars Atletica) a 12,90 e Greta Brugnolo (Atletica Riviera del Brenta) a 12,73. La Brugnolo passa in testa con 12,93 (+1,4), ma la Sow replica con 13,05 (-0,1), quindi oro per Sow, argento per Brugnolo e bronzo per Orsatti.

Per Francesca Orsatti 12,47 rappresenta il nuovo primato regionale outdoor, mentre al coperto quest'anno aveva raggiunto la misura di 12,54 ai Campionati Italiani Allieve ad Ancona il 17 febbraio, dove si piazzò al 2° posto dopo Greta Brugnolo, vincitrice con 12,80.

Tutti i piazzamenti nei primi 12 degli atleti della Emilia Romagna nella terza giornata dei Campionati Italiani.

1° posto nei 400 metri per Laura Elena Rami (Cus Bologna) con 56.14, primato personale

2° posto nei 400 metri per Sara Balordi (Cus Parma) con 57.21

2° posto nell'asta per Giulia Cassanelli (Fratellanza 1874 Modena) con 3,55, primato personale (precedente 3,50 nella finale Oro dei C.d.S.a Firenze lo scorso 16 giugno) e terza prestazione regionale all time U18 dopo 3,80 indoor di Martha Codeluppi (2017) e 3,65 di Giorgia Benecchi (2006) e anche seconda outdoor

3° posto nel triplo per Milo Garau (Pontevecchio Bologna) con 14,62 (+0,6)

3° posto nel triplo per Francesca Orsatti (Cus Parma) con 12,47 (+0,1), primato personale e regionale outdoor 

4° posto nell'alto per Marco Neri (Endas Cesena) con 1,93

7° posto nei 1500 metri per Filippo Giandini (Atl. Piacenza) con 4.05.02 

7° posto nei 110 hs per Enrico Benuzzi (Pontevecchio Bologna) con 14.32 (+2,7); in batteria aveva eguagliato il personale di 14.38 (-0,1)

7° posto nel disco per Alessandra Lipari (Carabinieri) con 35,79 (primato personale)

8° posto nel triplo per Niccolò Bellettati (Virtus Emilsider Bologna) con 13,68 (-0,5)

8° posto nel triplo per Laura Piccaglia (Polisportiva Centese) con 11,63 (+0,9)

9° posto (a pari merito) nell'alto per Andrea Copelli (Atletica Impresa Po) con 1,84

9° posto nei 1500 metri per Giulia Cordazzo (Fratellanza 1874 Modena) con 4.47.58

9° posto nella 4x400 allieve per il Cus Parma, con Anita Beatrice Cortesi, Sara Balordi, Sabrina Alessandrini, Martina Monteverdi, con 4.04.40

10° posto nel triplo per Samuele Signani (Pontevecchio Bologna) con 13,20 (+0,6)

10° posto nel triplo per Erica Fabbris (Pontevecchio Bologna) con 11,48 (-0,4)

10° posto nella 4x400 allieve per la Fratellanza 1874 Modena, con Anna Vientardi, Francesca Vercalli, Ludovica Di Bitonto, Francesca Badiali, con 4.04.57

11° posto nei 1500 metri per Alessandro Pasquinucci (Fratellanza 1874 Modena) con 4.07.12, 2° nella "range B", primato personale

11° posto nei 1500 metri per Emma Casati (Atl. Piacenza) con 4.48.98, ieri vincitrice del titolo nazionale dei 3000 metri, 

12° posto nei 110 hs per Mouhamed Pouye (Atl. Ravenna), 4° nella finale B, con 14.73 (-0,7), dopo avere corso in batteria in 14.58 (+1,2), primato personale

12° posto nella 4x400 allievi per la Pontevecchio Bologna, con Federico Bellinelli, Samuele Signani, Enrico Benuzzi, Yonas Cavina, con 3.31.58

Programma orario

Diretta streaming

Risultati in aggiornamento

Giorgio Rizzoli

 


Francesca Orsatti (foto Francesca Grana/Fidal Emilia Romagna)


Condividi con
Seguici su: