Tel Aviv, Bani quinta, Vizzoni settimo




 
Risultati di medio valore per gli azzurri nella seconda giornata della Coppa Europa di lanci, conclusa oggi a Tel Aviv (Israele). La migliore degli otto italiani in gara è stata Zahra Bani, quinta nel giavellotto con 56,54, mentre in campo maschile ha brillato solo la coppia di martellisti composta da Nicola Vizzoni e Marco Lingua, rispettivamente settimo e ottavo con 72,35 e 72,19. Nel dettaglio, i risultati degli italiani: Uomini - Peso: 16. Marco Dodoni 17,87 (serie: 17.53; 17.54; 17.87; 17.82; 17.81; 17.80); 17. Paolo Capponi 17,64 (serie: 17.47; 17.30; 17.54; X; 17.64; 17.48); Martello: 7. Nicola Vizzoni 72,35 (serie: 72.17; 70.25; 71.88; 72.35; 72.22; X); 8. Marco Lingua 72,19 (serie: 69.28; 72.19; X; X; X; 69.65). Donne - Disco: 11. Laura Bordignon 55,80 (serie: 53.93; X; X; 55.80; X; 53.73); 16. Giorgia Godino 49,65 (serie: 46.28; X; 49.63; 49.65; 46.41; 49.61); Giavellotto: 5. Zahra Bani 56,54 (serie: 53.76; 50.94; 56.54; X; X; 55.86); 15. Silvia Carli 51,64 (serie: 47.59; 49.56; 49.62; 51.64; 47.32; X). Nella foto, Zahra Bani (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: