Tbilisi. Arese in finale, Tiso no per 2/100

15 Luglio 2016

Il mezzofondista conquista il secondo posto nella sua serie dei 2000 siepi e va in finale domenica. La velocista vercellese fallisce per poco la sua finale sul giro di pista, domani la staffetta


 

Nel pomeriggio di Tbilisi continuano le imprese dei ragazzi piemontesi.

Pietro Arese (Atl. Piemonte) supera agevolmente il turno sui 2000 siepi e conquista la finale in programma alle 19.15 (ora locale) di domenica 17 luglio. Il torinese, alla sua terza gara in carriera sulle siepi, mostra sicurezza e determinazione e conclude la sua batteria al secondo posto stampando un crono di 6:01.03; passaggio diretto al turno successivo per i primi tre di ogni batteria così il piemontese, che tiene il ritmo nel momento cruciale, è premiato dal piazzamento. Complessivamente dopo le qualificazioni Arese è 10mo alle spalle del compagno Luca Zanetti, nono con 5:59.86.

Manca davvero di un soffio, esattamente di due centesimi, la finale dei 400m Letizia Tiso (Atl. Piemonte): il suo 56.54 è il primo tempo delle escluse dalle otto corsie finali, ultimo tempo recuperato il 56.52 della finlandese Niiranen. Quinta nella sua semifinale, l'atleta di Trino Vercellese avrà forse qualche rimpianto per essersi parzialmente rialzata negli ultimi metri; in batteria aveva corso in 56.14. Da domani di nuovo una finale nel mirino con la staffetta 4x400.

Domani mattina le qualificazioni del giavellotto con impegnata Sara Zabarino (Atl. Gaglianico).

RISULTATI


Programma gare dei piemontesi a Tbilisi (ora locale, +2 ore rispetto all’Italia)
16 luglio
9.00: giavellotto donne – qualificazioni – Sara Zabarino
17 luglio
19.15: 2000 siepi uomini – finale - Pietro Arese)
19.50: giavellotto donne – finale (ev. Sara Zabarino)

Le gare in TV saranno visibili su EUROSPORT
Sabato 16
14:45-18:45 Eurosport 2 (diretta)
21:00-22:45 Eurosport 2 (replica)
Domenica 17
7:15-8:30 Eurosport 2 (replica)
10:00-11:15 Eurosport 2 (replica)
13:00-14:00 Eurosport 2 (replica)
14:00-19:15 Eurosport 2 (diretta)

IL SITO WEB DELL'EVENTO

LE SCHEDE DEGLI AZZURRINI



Condividi con
Seguici su: