TROFEO DELLE REGIONI ANCORA PIEMONTESE




 
Aprilia (LT) – Il Trofeo delle Regioni di Corsa su strada Cadetti al 2° anno di vita vede ancora il Piemonte sul gradino più alto del podio con 217 punti davanti a Sicilia 215 e Lombardia 209.
La Cadette hanno pagato lo scotto dell’emozione rendendo meno di quanto nelle loro possibilità; nonostante ciò il 5° posto di Valeria Roffino dell’U G Biella, 10’26” sui 3 km, il 7° di Federica Scidà dei Chivassesi in 10’31” e il 13° di Fatima Et Tabaà della Sisport in 10’55”, hanno portato al 3° posto con 110 punti a 1 solo punto da Lombardia, 1° e Campania, 2° a pari punti.
Più drammatica la gara dei Cadetti caduti tutti e tre alla partenza e in spasmodica rimonta sui 4 km.
Il biellese Alessandro Mosca, 6°, il pinerolese Luca Fornero zoppicante, 9° e l’altro biellese Luca Grometto 17°, conquistano il 2° posto con 107 punti a 12 dalla Sicilia. Grande soddisfazione per l’U G Biella che vince il titolo di Società. Sotto tono la prova dei marciatori.
Le Cadette conquistano il 4° posto con Francesca Grange, Ivrea, 6° in 15’20” sui 3 km, Elena Patrone, Ata Acqui, 26° in 16’36” e Elisa Borio, Avis Bra, 30° in 16’44”.
I Cadetti, solo 2 al via, sono 14° con Andrea Borio, Avis Bra, 28° e Giovanni Lerose, Atl. Alessandria, 44°.
Il totale porta il Piemonte all’8° posto con 159 punti.

Condividi con
Seguici su: