TRICOLORI INDIVIDUALI DI CROSS: A VILLA LAGARINA OK LA PISTILLI




 
Con la stagione indoor praticamente alle battute finali, quello appena trascorso è stato un week-end “a tutto cross” per gli atleti dei club marchigiani impegnati in Trentino, a Villa Lagarina, nei Campionati Italiani Individuali di corsa campestre che, per la prima volta, hanno visto in campo tutte le categorie. E l’acuto dell’agguerrita spedizione marchigiana è arrivato, ancora una volta, dalla matelicese Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata), quinta (15:10) al traguardo dei 4 km della gara riservata alle “Allieve” nella quale si è anche classificata al tredicesimo posto l’osimana Elisa Cesari (Atl. Amatori Osimo – 15:33). Alessia ed Elisa che, tra l’altro, proprio dieci giorni fa a Viterbo, si erano ben piazzate, settima e decima, anche alla finale nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di corsa campestre, confermano così di essere le migliori specialiste under 17 del vivaio della nostra regione. 

Ma quest’anno la rassegna tricolore è diventato anche l’arena del Trofeo delle Regioni riservato alle rappresentative regionali Cadetti/e. Per le Marche il miglior piazzamento è stato quello di Stefano Massimi (ASA Ascoli), giunto tredicesimo. Al traguardo dietro di lui, tutto il resto della squadra formata da Lorenzo Scheggia (APOS Corridonia – 72°), Stefano Brillarelli (Civitanova Track Club – 89°), Andrea Badialetti (Atl. Amatori Osimo – 96°) e Daniele Fioravanti (ASA Ascoli – 105°). Tra le cadette, la prima delle marchigiane all'arrivo è stata Valentina Talevi (Atl. TreValli AN – 42°), seguita da Alessandra Vallorani (Atl. Avis MC – 81°), Gioia Becci (Atl. Chiaravalle – 82°), Caterina Alessandrini (Atl. Avis MC – 100°) e Laura Canullo (Sacen Corridonia – 103°).   

Nella gara dei “grandi”, invece, da segnalare il 21° posto assoluto (il 6° nella categoria Promesse) di Valerio Scheggia (Apos Corridonia) che ha corso i 10,240 km del percorso in 33:59. Tra gli juniores, infine, tredicesima Michela Zandri (Sport Atl. Fermo – 22:18) e ventesimo Gianmarco Ceresani (Atl. Avis MC – 26:56).



Condividi con
Seguici su: