TRICOLORI CADETTI: LE MARCHE ALL'ASSALTO DELLA KINDER CUP




 

La primatista italiana e vice campionessa del mondo di salto in alto Antonietta Di Martino, il bronzo mondiale della 50 km di marcia Alex Schwazer e centinaia di ragazzi e ragazze tra i tredici e i quattordici anni in arrivo da ogni angolo d?Italia. Dove? A Ravenna. Quando? Da venerd? 12 a domenica 14 ottobre. Perch?? Per la Kinder Cup 2007 ovvero i Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti/e.

?

Si tratta, senza dubbio, dell?evento di punta dell?attivit? promozionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, proprio perch? ? dedicato alla categoria dei pi? giovani, in una formula che li vede gareggiare e contendersi il titolo tricolore non con la maglia del loro club, ma con quella della loro Regione di provenienza. Senza dimenticare che da questa manifestazione ? iniziata l?avventura sportiva di campioni azzurri come il fenomeno Andrew Howe, o gli stessi Di Martino e Schwazer che a Ravenna, nel corso della cerimonia di apertura, non si risparmieranno in foto e autografi per la chiassosa e variopinta folla di giovanissimi mini-atleti, pieni di sogni, entusiasmo e speranze. Le stesse grandi speranze che il mondo dell?atletica italiana ripone su queste giovani promesse, tra i quali ci saranno senz?altro coloro che nel 2009 vestiranno la maglia della Nazionale ai Mondiali Under 18 che si disputeranno proprio in Italia, a Bressanone.

?

Anche le Marche, ovviamente, dopo le 8 medaglie conquistate una settimana fa a Cesenatico ai Campionati Italiani Allievi, tornano stavolta sulle rive dell?Adriatico con la loro spedizione di cadetti e cadette. Una formazione giovane che nel corso dei vari incontri che hanno preceduto l?appuntamento tricolore, ? cresciuta, facendo notevoli progressi. Della squadra marchigiana fanno parte, tra maschi e femmine, 38 atleti che arrivano da nord e sud della Marche e dai quali ci saranno da aspettarsi delle belle sorprese.

?

Di seguito l?elenco dei convocati per Ravenna:

?

CADETTI: 80/4x100: Luca Giretti (Track Club Civitanova) - 300: Matteo Capriotti (ASA) - 1000: Daniele Fioravanti (ASA) ? 2000: Stefano Massimi (ASA) ? 100hs: Michele Zanchi (CUS Urbino) ? 300hs: Lorenzo Veroli (Atl. Montecassiano) ? alto: Mattia Torresi (Sport Atl. Fermo) ? asta: Marco Esposti (ASA) ? lungo: Andrea Benedetti (Cus Urbino) ? triplo: Francesco Mattioli (Atl. Sangiorgese) ? peso: Elia Ghergo (Atl. Osimo) ? disco: Edoardo Marinucci (Atl. Avis MC) ? giavellotto: Michele Meschini (Atl. Avis MC) ? martello: Alessandro Borghese (Collection Atl. SBT) ? marcia 4km: Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo) ? prove multiple: Marco Montagna (Cus Urbino) ? 4x100: Federico Fiorini (Atl. TreValli AN), Emanuele Re (Atl. Osimo).

?

CADETTE: 80/4x100: Yessica Perez (Sport Atl. Fermo) - 300: Giovanna Sorbi (ASA) - 1000: Alessandra Vallorani (ASA) ? 2000: Gioia Becci (Atl. Chiaravalle) ? 80hs: M.Sofia Grandoni (Atl. Sangiorgese) ? 300hs: Sara Romagnoli (Sport Atl. Fermo) ? alto: Michela Colli (Collection Atl. SBT) ? asta: Valentina Sideri (Atl. Avis MC) ? lungo: Elena Bruni (Collection Atl. SBT) ? triplo: Sofia Verducci (Sport Atl. Fermo) ? peso: Kelly Nya Yanga (Atl. Avis MC) ? disco: M.Chiara Catena (CUS Urbino) ? giavellotto: Benedetta Tassi (ASA) ? martello: Elisa Vallesi (Atl. Sangiorgese) ? marcia 3km: Benedetta Gattari (Atl. Avis MC) ? prove multiple: Sara Porfiri (Atl. Avis MC) ? 4x100: Giulia Lattanzi (Sport Atl. Fermo), Federica Orlandoni (Atl. Castelfidardo)

?

ATLETI SUPPLEMENTARI: alto: Gianmarco Tamberi (Atl. Osimo) ? giavellotto: Filippo Marra (CUS Urbino)

?

Ma la vera novit? di questa edizione ? la partecipazione di una staffetta mista 4x100 composta dai migliori atleti che hanno preso parte e vinto al Trofeo delle Province, per cui avranno diritto di scendere in pista i giovanissimi classe 1994, Paola Spina (Atl. Avis MC), Eleonora Tardelli (ASA), David Simonetti (Atl. Avis Montegiorgio) e Gianlorenzo D?Amico (Sport Atl. Fermo).

?

Ad accompagnare la rappresentativa marchigiana, guidata dal Presidente della FIDAL Marche Luigi Serresi, ci sar? tutta la struttura tecnica regionale a partire dal FTR Franco Lorenzetti e dai vari responsabili di settore Angelo Angeletti, Natalino Angelini, Ermenegildo Baldini, Alessandro Bernardi, Sergio Biagetti, Robertais Del Moro, Gino Falcetta e Roberto Recchioni.



Condividi con
Seguici su: