TNA: squalifica Graziella Persico

18 Dicembre 2014


 

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping nel procedimento disciplinare a carico di Graziella Persico visti gli artt. 2.1 e 4.2 delle NSA e 2.1 e 10.2 del Codice WADA, ha inflitto all'atleta 2 anni di squalifica, a decorrere dal 6 luglio 2014 e con scadenza al 5 luglio 2016, e condannato inoltre l’atleta al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfetariamente in euro 325,00. Ha infine disposto che la presente decisione sia comunicata all’interessato, all’UPA, alla WADA, alla IAAF, alla FIDAL e alla società di appartenenza.

(da CONI.it)



Condividi con
Seguici su: