Successo della "Corsa dei due mari" organizzata dalla Violettaclub




 

Corsadeiduemari2011Si è disputata l’8ª edizione della manifestazione podistica “La Corsa dei due Mari“ la supermaratona di 57 Km che parte dalla Marina di Curinga e dopo aver passato i centri di Acconia, Maida, Jacurso, Cortale, Girifalco e Borgia si conclude sulla Marina di Roccelletta di Borgia. La gara è stata organizzata dalla Violettaclub di Lamezia Terme presieduta da Franco Cerra. Hanno vinto la gara individuale maschile, Leandro Guarnieri dell’Hobby Marathon Catanzaro;

la gara individuale femminile, Giovanna Zappitelli – Podistica Luco dei Marsi; la staffetta maschile, la Violettaclub Lamezia Terme, con Salvatore Arena, Filippo Lo Piccolo, Francesco Cuzzocrea; la staffetta femminile della Mileto Marathon con Luisa La Manna, Elisabetta Grasso, Maia Rosa Artusa la staffetta mista, la Violettaclub – Lamezia Terme, con Orazio Di Marzo, Francesco Monti, Silvana Gigante; la staffetta dei Comuni, Girifalco con V. Cristofaro, G. Olivadese, A. Stranieri, D. Riccio, M. Potrino, A. Giampa’, D. Loiarro, A. Cristofaro, F. Petitto, G. Petitto. La gara individuale maschile ha visto per 54 Km al comando Guarnieri e Sestito, due forti atleti dell’ Hobby Marathon Catanzaro specialisti di queste distanze in campo nazionale. Solo nei km finali Guarnieri ha avuto la meglio sul compagno di squadra Sestito, già vincitore di due edizioni e primatista della corsa. Tra le donne Giovanna Zappitelli ha condotto la gara dal primo all’ultimo chilometro, anche se le nostre calabresi Lucia Napoli (Violettaclub) e Loredana Scorza (Hobby Marathon CZ) si sono ben difese giungendo rispettivamente seconda e terza. Nessun problema per la staffetta maschile della Violettaclub e la staffetta femminile della Mileto Marathon, etichettate alla partenza come le squadra da battere ed hanno rispettato il cronometro. Vittoria incerta sino alla fine per la staffetta mista tra la Violettaclub, che ha tagliato per prima il traguardo e la Running Palmi. Protagonista di questa staffetta è stata Teresa Latella che ha fatto recuperare alla staffetta di Palmi oltre 10’ ma non abbastanza per vincere. Tra le staffette dei Comuni, primo Girifalco, vincitore degli ultimi 4 anni della corsa ed è stato assegnato il Trofeo scolpito dall’artista Maurizio Carnevali, che sarà assegnato definitivamente al Comune che per tre volte vincerà la gara. Questa è la prima vittoria del secondo ciclo. Alla gara hanno presenziato il sindaco di Curinga Dott. Domenico Pallaria, con il Vice Sindaco e l’Assessore allo sport, l’Assessore allo sport di Girifalco Avv. Vincenzo Sestito, per il Comune di Lamezia Terme l’Avv. Giusy Crimi, per il CONI Catanzaro Dott. Enzo Failla per la FIDAL regionale Myrna Gaiulli, per la FIDAL provinciale Mario Veraldi, per i Veterani dello sport il Vice Presidente nazionale Cav. Gianandrea Lombardo di Cumia, il Consigliere Regionale Dott. Antonio Costantino, il Proboviro Sig. Martino Di Simo, il Delegato della Regione Calabria Dott. Domenico Postorino, la Sig. Caterina Bertolusso Bonacci Presidente della sezione di Falerna e i rappresentanti UNVS di altre regioni, per l’AICS provinciale Catanzaro Santino Mineo. La cerimonia di premiazione si è svolta nel camping “ Il Cammello Grigio “ dove alla prima donna , è stato assegnato il primo Trofeo Dottoressa Primula Celano Porchia. A fine gara gli atleti, gli accompagnatori, i tecnici ed familiari hanno gustato un ottimo pranzo offerto dalla Violettaclub, come è tradizione ormai da 8 anni. Il presidente della Violettaclub, Franco Cerra, ha dato appuntamento al 4 ottobre 2012 a tutti per correre una nona edizione sempre più bella ed affascinante e ringrazia tutti gli amministratori dei Comuni per la fattiva collaborazione.



Condividi con
Seguici su: