Successo Epis alla Ledro Running

25 Agosto 2019

In Trentino, l’azzurra vince la gara di 9,360 chilometri sulle sponde del lago, a un mese dalla maratona mondiale di Doha. Record del percorso anche al maschile per Maestri.


 

L’azzurra Giovanna Epis si impone per distacco nella decima edizione della Ledro Running, la corsa di 9,360 km con partenza e arrivo a Molina di Ledro (Trento). Per la veneziana dei Carabinieri un netto successo in 32:38 con quasi mezzo minuto di vantaggio nei confronti della croata Bojana Bjeljac, seconda in 33:07, che si è staccata nel tratto in salita al settimo chilometro. Dopo altre due settimane di raduno in quota a Livigno, dove aveva trascorso un periodo di lavoro anche nel mese di luglio, la trentenne veneta firma una prova convincente realizzando il record del percorso, in una giornata conclusa poi con una nuova uscita di allenamento di dodici chilometri. Ora proseguirà la sua preparazione verso i Mondiali di Doha, con la maratona iridata in programma il 27 settembre.

Al terzo posto la rientrante 21enne Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano), tornata alle gare per lasciarsi alle spalle un periodo di stop, che corre in 34:20 davanti a Ilaria Fantinel (Esercito, 34:32) e Mara Ghidini (Atl. Brescia 1950 Ispa Group, 36:10) su un tracciato impegnativo e ricco di saliscendi, oltre che di variazioni di pendenza e cambi di direzione. Anche il vincitore della gara maschile coglie il primato della manifestazione: il trentino Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), argento europeo di corsa in montagna nella passata stagione, prevale in 28:41 superando il bresciano Francesco Agostini (Atl. Casone Noceto, 29:04) e Davide Raineri (Atl. Trento, 30:14).

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 X^ Ledrorunning
 EPIS GIOVANNA