Strasimeno, Glyva e Sohn trionfano

09 Marzo 2016

L'ucraino di prende la rivincita su Di Cecco, terzo alle spalle di Decock. Umbri in evidenza nella 34 km vinta da Conti e dalla Mosconi 


 

L'ucraino Eugenii Glyva bissa il successo del 2012 e allo stesso tempo si prende la rivincita su Alberico Di Cecco, che per due volte gli aveva "strappato" la vittoria, aggiudicandosi la Strasimeno 2016. La distanza più prestigiosa, quella dei 58 km, ha visto l'ucraino prendere il largo già al nono km e andare via via incrementando il suo vantaggio (3h29'34") 'sulla coppia Decock-Di Cecco, giunti rispettivamente al secondo e terzo posto. In campo femminile vittoria di Majidae Sohm (4h45'31") che ha avuto la meglio sulla bergamasca Chiara Milanesi. 

Umbri in grande evidenza nella 34 km. Fra gli uomini è arrivata l'ennesima vittoria di Piergiorgio Conti (Atletica Spoleto 2010), vincitore in 2h08'22" che ha preceduto l'altro spoletino Fabio D'Atanasi (Athlon Bastia) e l'atleta di casa e debuttante sulla distanza Matteo Merluzzo (Filippide). La prova femminile è stata invece vinta da Laura Mosconi (Atletica Capanne) che ha confermato il suo ottimo momento chiudendo in 2h21'09". 

Da segnalare anche il successo nella meazzamaratona di Cristian Marinelli (Avis Perugia) in 1h14'10". 

 

File allegati:
- I risultati


Condividi con
Seguici su: