Strada, una primavera di corse




 

Quello appena trascorso è stato un week-end intenso e di corsa sulle strade di molte località italiane.

Sabato si è conclusa con la vittoria di Sergio Orsi in 8h44'41" la 5ª edizione de "La Sicilia in 100km" ultramaratona organizzata tra Trapani e Palermo dalla MOL di Luigi Stella. La bella prova del toscano, partito da Piazza Municipio a Trapani alle 8.30 del mattino e giunto nel pomeriggio nella piazzetta di Sferracavallo - borgo marinaro alle porte di Palermo - era stata accompagnata nella mattinata dagli arrivi di altre due competizioni: la 6,5 km fino alla Stele Asta a Pizzolungo vinta da Antonino Torrebianca (25'51") per le categorie maschili e da Anna Maria Drago tra le donne, e la mezza maratona fermatasi a Crocevie, in quel di Valderice, con il successo di Mirko Mirto (1.20.12) davanti a Giuseppe Spada e Lorenzo Moroni e di Maria Fratello davanti a Dorotea Lo Cascio e Maria Piazza nelle categorie femminili.

Domenica invece erano quasi 1600 i partecipanti al via della decima edizione dell'Agropoli Half Marathon. La vittoria è andata a Gianluca Ricci (Montemiletto Team), capace di imporsi in 1:03.29 su Abdelkebir Lamachi (Atl. Capua - 1:04.09) e sul vincitore del 2008 e primatista della manifestazione il keniano Nahashon Rugut, terzo in 1:04.44. Prima delle donne la keniana Khadija Laaroussi (1:19.45) su Loredana Vento del Cus Bologna (1:23.24) e Maria Pericotti (Montemiletto team - 1:24.23).

Con il tempo di 1:08.28, Said Boudalia (Atl. Brugnera Friulintagli) si è aggiudicato la 4^ Mezza Maratona del Lago di Caldaro in Alto Adige. Alle sue spalle, Francesco Bazzanella (Atl. Trento Cmb - 1:08.42) e Luca Nascimbeni (Saf Bolzano - 1:12.21). Gara femminile a Loretta Bettin (Atl. Trento Cmb), vincitrice in 1:30.00.   

A Russi, in provincia di Ravenna, in scena un'altra classica del running nazionale, la 33^ Maratona del Lamone, è andata al keniano Philemon Kipkering, vincitore con un brillante finale in 2:20.42 sul connazionale Joshua Rop. Nella classifica femminile successo della perugina Michela Minciarelli all'arrivo in 2:55.27. Kenia sugli scudi anche alla 9^ Maratonina dei Fiori di San Benedetto del Tronto (AP) dove è stata la volta di Abram Talam kipkemei (Grottini Team), davanti a tutti in 1:03.25. Simona Santini (Atl. Brescia 1950) prima tra le donne con 1:17.16. In Piemonte, infine, alla XX Maratonina di Primavera, disputatasi tra le località di Sangano, Bruino e Rossaco, i più veloci sono stati Mostafa Errebbah (Pod. 2000 Marene) in 1:07.26 e Khadija Arafi (Pod. Tranese Un. Industriale) con 1:17.12.   

a.g.




Condividi con
Seguici su: