Strada: l’agenda del weekend

23 Settembre 2016

Fine settimana ricco di appuntamenti nel calendario delle manifestazioni podistiche


 

Si corre sabato 24 settembre, a Scicli (Ragusa), la 27esima edizione del Memorial Peppe Greco, gara podistica internazionale di 10 chilometri. Anche quest’anno, per le vie barocche della località siciliana, si confronteranno atleti di alto livello fra cui spiccano l’etiope Tamirat Tola, bronzo olimpico a Rio sui 10.000 metri, l’ugandese Solomon Mutai, terzo ai Mondiali di Pechino 2015 nella maratona, e il ruandese Felicien Muhitira, oltre a Giuseppe Gerratana (Aeronautica). Nella serata di giovedì 22 settembre è stato assegnato  l’8° Premio “Candido Cannavò”, in memoria del direttore de La Gazzetta dello Sport, al vicepresidente FIDAL Vincenzo Parrinello, comandante del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. Presente all’evento Fabio Pagliara, segretario generale FIDAL.

TRENTA TRENTINA - La Trenta Trentina domenica 25 settembre proporrà al via oltre 1300 partenti sull'ormai tradizionale tracciato di 30 chilometri con partenza ed arrivo a Levico Terme (Trento) e sviluppo attorno ai laghi di Caldonazzo e Levico, perle naturali della Valsugana in Trentino. Fra gli iscritti Nekagenet Crippa, già iridato junior nella corsa in montagna. In programma anche, venerdì 23 settembre, la prima edizione del Pergine Urban Trail, spettacolare e suggestiva prova in notturna.

RACE FOR THE CURE - Bologna si tinge di rosa con la Race For The CureDopo aver incrementato lo scorso anno il record di partecipanti con circa 17.000 iscritti, torna dal 23 al 25 settembre a Bologna la manifestazione di solidarietà e raccolta fondi per la lotta ai tumori del seno. La tre giorni ai Giardini Margherita si concluderà con la consueta corsa di 5 chilometri e passeggiata di 2 aperta a tutti domenica mattina. Organizzata dalla Susan G. Komen Italia sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, la Race for the Cure è dedicata alle “Donne in Rosa”, che scelgono di partecipare alla corsa o alla passeggiata indossando una maglietta e un cappellino rosa per dimostrare un atteggiamento positivo verso la malattia. Un messaggio di speranza per le altre donne che combattono contro il tumore del seno. Con loro e con gli altri partecipanti della Race ci saranno anche quest'anno la madrina della Komen Italia, Maria Grazia Cucinotta e la testimonial delle Donne in Rosa, Rosanna Banfi.

LUPATOTISSIMA - A San Giovanni Lupatoto (Verona), sabato 24 e domenica 25 settembre, si rinnova l’appuntamento con la Lupatotissima, classica rassegna di ultramaratona giunta alla ventiduesima edizione. Organizzata dal Gsd Mombocar, la manifestazione sarà valida come campionato nazionale Iuta  di 6 e 12 ore in pista. La 6 ore scatterà alle 14.30 di sabato 24 settembre, alle 21.30 la partenza della 12 ore.

MEZZA MARATONA DEL VCO - Domenica 25 settembre si corre anche la 21esima edizione della Mezza Maratona del VCO, con partenza e arrivo a Gravellona Toce (Verbania). La competizione organizzata come sempre dall’Asd Gravellona VCO viene chiamata anche Mezza dei due Laghi: il suo suggestivo percorso tocca infatti il Lago Maggiore, grazie al passaggio nell’affascinante borgo di Feriolo di Baveno, e il Lago di Mergozzo, per concludersi con lo spettacolare arrivo all’interno dello Stadio Boroli di Gravellona Toce.

10 DEI MILLE - Torna anche la IV Bergamo Half Marathon - La 10 dei Mille, domenica 25 settembre a Bergamo, con un nuovo percorso: si parte da Colle Aperto, per poi proseguire correndo sulle Mura Venete, attraverso Piazza Vecchia. Si ritorna poi in centro città con passaggio nella Piazza d’Armi dell’Accademia di Guardia di Finanza dove ad attendere tutti i runner ci saranno i cadetti in alta uniforme. Superata Piazza Pontida, si proseguirà in direzione Borgo Santa Caterina sino alla Rotonda dei Mille, per poi rientrare verso il secondo passaggio in Accademia e il Centro sportivo Italcementi per chiudere al Teatro Donizetti.

MONTAGNA - Una delle classiche autunnali della corsa in montagna, il Trofeo Marmitte dei Giganti, festeggia l’edizione numero 35 a Chiavenna (Sondrio) domenica 25 settembre. Con la tradizionale organizzazione del Gruppo Podistico Valchiavenna, alle 14.00 scatterà la gara individuale femminile su un percorso di 4,555 km con un dislivello di 222 metri. Alle ore 14.15 via alla gara maschile, con la formula che dal 2014 prevede staffette composte da due elementi della stessa società sportiva. Per ognuno da percorrere 6,080 km con dislivello pari a 327 metri. Zona di partenza, cambio e arrivo, in località Pratogiano, nei pressi dei crotti che caratterizzano Chiavenna e l’intera valle.

In Alto Adige, i prati di larici di Salto sopra San Genesio (Bolzano) faranno da cornice alla 16esima edizione della mezza maratona in montagna Soltn-Berghalbmarathon (21,097 km) con un dislivello totale di 520 metri. Partenza al campo sportivo di San Genesio, posto a 1226 metri sul livello del mare, invece il punto più alto è rappresentato dalla chiesa di Lavenna, a 1527 metri, percorrendo quindi nuovi sentieri per fare ritorno al campo sportivo, dove è posta anche la linea del traguardo.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: