Strada, i risultati del week-end




 

Non solo indoor nel week-end appena trascorso. Come sempre domenica sono stati in tanti quelli che hanno scelto di correre in uno degli appuntamenti su strada previsti dal calendario nazionale. Alla XX Maratonina di Centobuchi (AP), vittoria dell'azzurro di casa Denis Curzi (Carabinieri), nettamente primo in 1h07:06. Dietro di lui Dryja Marek (Il Quercione), 1h09:22, e Mauro Marselletti (ASA Ascoli Piceno), 1h09:43. Al femminile, invece, successo di Francesca Bravi (Grottini Team/1h20:24) su Simona Ruggieri (ASA Ascoli Piceno/1h23:17) e Elisa Gabrielli (Brugnera Friulintagli/1h27:19). In Veneto podio tutto africano per la X VeronaMarathon con il successo maschile del keniano Albert Matebor Kiplagat (Keep Moving/2:09:16) davanti al connazionale Philemon Kipchumba Kisang (Tropheo/2:11.11) e all'etiope Mohammed Theman (2h12:45). Tra le donne, quindi, netta affermazione della keniana Rebecca Tallam Jerotich, 2h35:56, che stacca nell'ordine le etiopi Etaferhu Tarkegn Getahun (2h40:43) e Anamo Mihiret Antonios (2h45:24), con l'ultramaratoneta azzurra Monica Carlin (Brema Running Team), quarta in 2h47:06. La manifestazione era abbinata anche alla IV Half Marathon “Giulietta e Romeo”. Primi al traguardo dei 21,097 km sono stati Lorenzo Villa (Pod. Madonna di Sotto/1h11:02) e Eufemia Magro (Dragonero/1h21:53). Per restare in tema, bella riuscita a Terni per la I Maratona di San Valentino con oltre 1000 atleti al via e un percorso caratterizzato da uno spettacolare passaggio alla Cascata delle Marmore. Primi classificati Marco D'Innocenti (GMS Subiaco/2h28:50) e l'ultramaratoneta Monica Casiraghi (Team Celifood/2h59.37). Alle loro spalle si sono rispettivamente piazzati Piergiorgio Conti (Atl. Spoleto 2010/2h29:20) e Paolo Massarenti (GS San Giacomo/2h34:51), e Paola Garinei (Atl. Avis Perugia/3h01:04) e Fabiola Cardarelli (Amatori Podistica Terni/3h01:15). Sulla mezza distanza, invece, vittorie di Cherkaoui El Makhrout (Running Evolution/1h10:55) ed Elisa Crisantemi (Runner Sangemini/1h24:56). Curiosità: essendo al corsa del Santo degli innamorati, sono state premiate anche le prime 25 coppie in gara. La VII Mezza Maratona del Castello a Vittuone (MI), infine, va ad Antonio Armuzzi (Cantù Atletica/1h10:20) e Daniela Gilardi (SEV Valmadrera/1h23:20). Al secondo posto Enrico Stivanello (Montestella/1h13:42) e Simona Garbelli (Ondaverde Athletic Team/1h23:38), terzi Cristian Paoletta (Marathon Max/1h15:14) ed Elisabetta Comero (Atletica 85 Faenza/1h24:34).

a.g.




Condividi con
Seguici su: