Strada, dominio africano nel week-end




 

Africa di nuovo sugli scudi nelle due maratone di domenica 21 novembre. Sui 42,195 km Palermo per il terzo anno consecutivo è stato un etiope, Tsegaye Dissasa Bekele in 2h18:57, ad aggiudicarsi la vittoria con il connazionale Tamrat Girma Elanso, secondo in 2h19:54. Al terzo posto il keniano Nicodemus Biwott (2h26:26). Tra le donne si è ripetuto in parte il copione della gara maschile, con l’etiope Amelework Bosho (2h47:50) che ha preceduto la connazionale Damtew Bizuayehu Tadesse (2h48:41) e la keniana Esther Mutuku Waniku (2h52:24). Nella mezza maratona, affermazione del palermitano Filippo Lo Piccolo (1h11:36), primo degli europei due settimane fa alla maratona di New York, e di Maura Tumminelli nella gara femminile (1h29:54). A Bari, invece, è stato il Kenya a farla da padrone con il primo posto di Philemon Metto Kipkering (2h21:21) davanti al marocchino Hicham Elbarouki (2h21:44) e Vito Sardella (2h22:53). Tra le donne, si è imposta Luisa Zecchino (MF40) in 3h23:53. A Roma, sui 10km dell'XI Corriamo al Tiburtino il marocchino Samir Jouaher ha avuto la meglio in 30:12 sui keniani Talam Abraham Kipkemei (30:14) e Julius Kipkurgat Too (30:17), mentre al femminile la più veloce è stata Giustina Menna (36:21) davanti a Touria Samiri (36:35) e Gegia Gualtieri (36:37). A Bogogno, in provincia di Novara, ad aggiudicarsi la V Golf Road Race 10K "Memorial Cossu" (11,1 Km) è stato il keniano Erastus Chirchir (41:51) sul connazionale Ezekiel Kiprotic Meli (41:55) e il marocchino Ahmed Nasef (42:03). Così, invece, il podio delle donne su cui sono salite nell'ordine Daniela Paterlini (49:34), Elisa Stefani (49:55) e Simona Maxim (50:30). Al V Trofeo Città di Tremestieri Etneo, infine, si è imposto sui 5,6 km il ruandese Sylvan Rukundo (18:41) sul keniano Mathew Kiprotich Rugut (18:45) e il marocchino Hamad Bibi (19:13), mentre la prova femminile (3,5 km) ha visto primeggiare Clara Lombardo (13:44) davanti ad Alice Biondi (15:23) e Alice Germanà (15:27).

a.g.




Condividi con
Seguici su: