Strada, al via l'autunno delle maratone




 

Si apre con questo week-end l'autunno italiano delle maratone. A Carpi, domenica 10 ottobre, sono attesi oltre 2500 runners che affronteranno uno dei tre traguardi della XXIII Maratona d'Italia - Memorial Enzo Ferrari. Quest'anno, infatti, a partire dallo start di Maranello, oltre ai classici 42,195 km, ci sarà la possibilità di misurarsi sulla mezza distanza e sui 30 km. Ad aggiudicarsi l'edizione 2009 erano stati l'ucraino Vasyl Matviychuk e la keniana Anne Cheptanui Bererwe. Diretta TV dalle 9:15 alle 12:00 su RaiSport Uno (e un'ora dopo su RaiSport Due). Lo stesso giorno, tra Limone sul Garda (BS) e Malcesine si disputerà, invece, la IV International Lake Garda Marathon con più di 1600 iscritti pronti a correre sul suggestivo scenario offerto dal lago di Garda. Quattro, quindi, gli appuntamenti dedicati domenica alla mezza maratona. A Pavia scatta, infatti, l'VIII Corripavia Half Marathon, a Bedizzole (BS) la XIV 5 Castelli Half Marathon, in Friuli Venezia Giulia la V Maratonina dei Borghi - Città di Pordenone e in Toscana la IV Mezza Maratona "Città di Pisa" (testimonial il bronzo europeo dei 10000 Daniele Meucci) manifestazione che, grazie all'associazione "Per donare la vita onlus", ha a cuore la promozione della cultura della donazione e del trapianto degli organi. Non mancheranno, però, eventi su distanze più brevi come la XXXI Stralanciano (10km) in Abruzzo, la XIV Strasangiovannese (9km) a San Giovanni Rotondo in Puglia e la nona tappa del circuito The R.U.N. (10km) a Bari.

GRAND PRIX STRADE D'ITALIA, LE CLASSIFICHE - Otto corse tra le più attese del calendario italiano, circa 4.000 atleti-gara in rappresentanza di 270 società. Per la quttordicesima edizione del Grand Prix Strade d’Italia è arrivato il momento delle premiazioni finali che si svolgeranno domenica 10 ottobre, alle 16, al Palafiera di Godega di Sant’Urbano (Treviso). In prima fila gli atleti che si sono distinti nell’arco delle otto gare: in 58 hanno partecipato a tutte le tappe, mentre 67 sono stati assenti soltanto in una prova. Come ormai da tradizione, le premiazioni finali del Grand Prix Strade d’Italia coincideranno con quelle del Grand Prix Giovani: presente e futuro della specialità, ancora una volta, si ritroveranno affiancati sulla stessa passerella. Cliccando sul seguente link è possibile consultare le classifiche, dopo la maratonina Riviera dei Dogi dell’11 aprile (che porta punteggio solo se l’atleta non ha partecipato ad una delle prove cittadine) e dopo le prove in circuito di Oderzo (1° maggio), Treviso (23 maggio), Mestre (11 giugno), Tonadico (19 giugno), Agordo (31 luglio), Feltre (28 agosto) e Pordenone (12 settembre). [CLASSIFICHE]

MONTAGNA - La Valchiavenna si prepara ad ospitare domenica la XXIX edizione del Trofeo Marmitte dei Giganti. 18,9 i chilometri che attendono qui gli uomini che gareggeranno in staffette composte da tre elementi. In pole position per il successo finale il terzetto della Forestale composto da Rinaldi, Manzi e dal bronzo europeo Marco De Gasperi. Sui 4,3 km dell donne si preannuncia, invece, una bella sfida tra le due azzurre iridate Maria Grazia Roberti (Forestale) e Alice Gaggi (GS Valgerola). Lo stesso giorno sui Colli Albani si terrà, infine, la VII Corriamo sul Monte Artemisio (8,8km).

a.g.

 




Condividi con
Seguici su: