Strada: Melissa Peretti ed Isaac Kiplagat Kipkoech vincono a Biella nel diluvio




 

Biella (BI) 21 giugno. Pioggia, vento, grandine sono stati i grandi protagonisti della 2a Maratonina “Lions Bugella Civitas corsasi sabato sera con partenza ed arrivo a Biella. La vigilia dell’arrivo dell’estate che ha falcidiato il nord di temporali e riportato la neve sulle montagne ha reso la “mezza” di Biella un impresa stoica x gli oltre 359 partenti, che sicuramente ricorderanno per lungo tempo, i lunghi rettilinei contro vento, i tratti con la tempesta o alcuni passaggi nell’ hinterland di Biella in cui l’acqua arrivava alle ginocchia.

Bravi tutti quindi i 324 classificati (236 erano arrivati nel 2008), l’organizzazione che riuniva sotto la stessa “bandiera” il Lions Bugella Civitas il Gac Pettinengo e Biella Sport Promotion, che è riuscita a portare in porto senza grossi intoppi la mastodontica macchina organizzativa e bravissimi i protagonisti assoluti della gara che hanno rispettato i favori del pronostico.

Al maschile, 2a vittoria a Biella per il Kenia e assolo per ISAAC KIPLAGAT KIPKOECH (Runnin Club Futura Roma)che ha corso in solitaria gran parte della gara chiudendo con l’ottimo tempo di 1h04’38”, lasciando a quasi 2 minuti il quotato ucraino VASIL MATVICHUK , solo terzo a quasi 5 minuti il vincitore del 2008 PHILEMON SEREM KIPKETER, primo degli italiani, l’ex marocchino  MOSTAFA'ERREBATH  che precedeva di poco il torinese  IVANO POZZEBON.

Al femminile, facile bis e gran tempo per MELISSA PERETTI (COVER MAPEI) che chiudeva con il personale in 1h13’45”, che precedeva una brillante Marzena Michalska (Fiamme Oro Padova) partita senza velleità e solo per un llungo allenamento, la napoletana  Giustina Menna e le atlete finite sul podio nel 2008, Monica Panuello e Abera Fisshea.

Tra le società successi per la Pietro Micca Biella (Società Numerose) ASD Runner Varese (Classifica a punti femminile) e GS Ermenegildo Zegna (Classifica a punti maschile). Ridotta, naturalmente la partecipazione alla Family Run, il diluvio ha tenuto lontani i semplici appassionati e aver avuto al via quasi 100 “stoici” e da considerarsi in successo. Alla premiazione hanno presenziato oltre ai vertici dei Lions Bugella Civitas i neo assessori allo sport del Comune di Biella (Roberto Pella) della provincia (Alessio Serafia) e il presidente del Coni Provinciale Gianluca Bernardini.

Cala il sipario sull’edizione 2009, di positivo rimane l’aumento dei partecipanti e il successo riscosso dal nuovo tracciato, che con tutte le incombenze del tempo a superato il test di gradimento tra i partecipanti.  Un notevole sforzo organizzativo ed economico in un periodo non facile realizzato grazie ad un pool di sponsor  di spessore quali Lauretana, Botalla Formaggi, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Regione Piemonte, Banca Sella, Zegna Baruffa, Boglietti Gioielli, Biverbanca, Birra Menabrea, Sergent Major, Farmacia Rolando, e ad alcuni Partner Commerciali quali Coca cola, Dufour, Vittoria, Syprem, Fast&Up, Gedar, Mondoffice e  Iper Gross Vigliano.

(Fonte: Gruppo Amici Corsa Pettinengo - VC028 - Claudio Piana - Foto: Melissa Peretti)



Condividi con
Seguici su: