Strada: Italia-Francia a Selestat

04 Ottobre 2012

Il 7 ottobre l'incontro internazionale con 6 Promesse nella mezza maratona e 6 Juniores nella 10km

 

Dodici gli azzurri che, domenica 7 ottobre, sulle strade di Selestat sfideranno i padroni di casa della Francia. L'occasione è un incontro internazionale la cui classifica finale verrà stilata sulla base dei risultati ottenuti dagli atleti della categoria Promesse nella mezza maratona e dagli juniores sui 10km. La squadra italiana è equamente ripartita nelle due fasce d'età e vedrà al via sui 21,097 km Vincenzo Agnello (AS Dil. Pol. APB), Manuel Cominotto (Esercito/Atletica Firenze Marathon) e Michele Palamini (G. Alpinistico Vertovese) in campo maschile con la siepista e Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) a guidare la pattuglia femminile composta anche da Sara Brogiato (CUS Torino) ed Elisa Cesari (Esercito Sport & Giovani). Nella selezione under 20 si fanno notare i nomi di diversi azzurrini dei Mondiali Juniores di Barcellona come l'abruzzese Daniele D'Onofrio (Atl. Gran Sasso), decimo sui 10000 metri della rassegna iridata, e i gemelli dell'Atletica Livorno, Lorenzo e Samuele Dini, rispettivamente 15° e 18° nei 5000. Le tre ragazze che affronteranno i 10km sono, invece, la tricolore junior di maratonina Francesca Cocchi (Corradini Excelsior), Elisabetta Giacomelli (CUS Trieste) e la neocampionessa nazionale Allieve della distanza, Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova Marche).

MEZZA MARATONA PER LA STRANEO - Domenica 7 ottobre torna a correre Valeria Straneo. Questa volta lo farà sulle strade di casa in una manifestazione organizzata dalla sua società, il Runner Team 99, a Volpiano (TO): la Maratonina dell’Abate Guglielmo giunta alla ventunesima edizione. Per l'alessandrina, ottava ai Giochi Olimpici di Londra, si tratterà di una tappa di avvicinamento al previsto impegno del 4 novembre alla Maratona di New York. L'azzurra che, sabato scorso a Modica, ha bissato il tricolore della 10km, è anche la campionessa italiana dei 21,097km sui quali vanta un personale di 1h07:46 (non omologabile come primato nazionale in quanto il percorso della RomaOstia sul quale era stato ottenuto non rispetta il “criterio di separazione” previsto dal Regolamento Tecnico Internazionale). Oltre a quella di Volpiano, saranno anche altre le mezze maratone in calendario domenica prossima.

Si va dalla Corripavia che taglia il traguardo delle dieci edizioni, tante quante la Maratonina Città di Barletta, mentre a Monte Urano nelle Marche, la Mezza Maratona del Fermano è a quota quattro.    

MARATONA A VERONA - Domenica 7 ottobre torna la Veronamarathon con partenza da Sant’Ambrogio di Valpolicella. Per l’undicesima edizione si sono prenotati oltre 2.200 atleti, numero record, con l’affascinante traguardo all’interno dell’Arena di Verona. La novità di quest’anno è che oltre alla classica sfida sui 42,195km si attendono tanti altri runners impegnati sulle altre distanze. Sarà, infatti, possibile correre gli ultimi 10 km della gara tradizionale, grazie alla competitiva Verona Race 10 km, oppure dividere a metà le fatiche nella Duo Veronamarathon, staffetta cronometrata dove il primo concorrente affronterà 26 km e il secondo i rimanenti 16,195 km. Tra le 400 coppie finora iscritte è annunciata la presenza di uno speciale duo formato dall’ex maratoneta Laura Fogli e dal cantante, nonché appassionato podista, Gianni Morandi, al quale spetterà il compito di portare a termine l’ultima frazione.

A ROVERETO IL GIRO NUMERO 65 - Il Giro Podistico Internazionale di Rovereto torna puntuale all’appuntamento di autunno. L’edizione numero 65 della corsa è in programma sabato 6 ottobre nelle vie del centro storico. Partenza e arrivo saranno in piazza Rosmini e gara su un circuito di 1,1km che gli atleti dovranno percorrere 9 volte. Ancora una volta saranno gli africani gli atleti da battere. L’Uganda schiera Wilson Busienei, vincitore nel 2010 (fra l’altro indossa da anni la maglia della Quercia) che si troverà di fronte il leader dello scorso anno, il keniano Ezekiel Meli. Ma partirà per vincere anche il marocchino Brahim Taleb, ottimo specialista dei 3000 siepi, finalista all'Olimpiade di Londra. Altri keniani pronti a dare battaglia: Hillary Bil, Robert Chemosin, Al via della gara anche tre ottimi specialisti della mezza maratona: Solomon Yego, Julius Mutai e David Kipckoech. Fra gli italiani fari puntati su Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), campione italiano in carica di cross, Abdellah Haidane (NA Fanfulla Lodigiana), Denis Curzi (Carabinieri) e Giovanni Ruggiero (Forestale). A Milano, infine, l'appuntamento per gli appassionati di running è per domenica 7 ottobre alle 9:30 in Piazza Castello dove scatterà l’ottava edizione della Deejay Ten, la 10km ideata dal popolare dj Linus.

ULTRAMARATONA - Tra sabato 6 e domenica 7 ottobre si disputa la IV Ultramaratona di Fano (PU). Tre le sfide da correre sul circuito ciclistico "E Marconi" (2,2km) che costeggia il locale impiato di atletica: 6, 12 e 24 ore, compreso il traguardo della 100km.



Condividi con
Seguici su: