Strada: Ahmed Nasef e Valeria Roffino protagonisti al Cross d'Autunno




 

Pettenasco (NO) 20 settembre. Nemmeno la temuta pioggia, caduta per fortuna in modo meno abbondante del previsto, ha rovinato la festa del 35° Cross d'Autunno - Notturna di Pettenasco, organizzato da Running Team CO-VER MAPEI, Atletica Omegna e Cusio in collaborazione con Comune di Pettenasco e Circuito Running: la gara ha avuto anche due vincitori degni della grande storia della competizione cusiana, Ahmed Nasef tra gli uomini e Valeria Roffino in campo femminile.

L'atleta marocchino non ha praticamente avuto rivali: si è infatti involato sin dalla partenza, conducendo una gara tutta di testa e tagliando in traguardo in 23'50". Molto più combattuta la gara per le altre posizioni del podio, con un gruppetto di atleti che battagliava gagliardamente lungo i 7.800 m totali del percorso ricavato in buona parte sul suggestivo lungolago Peter Benenson: alla fine l'ha spuntata il giovane Elia Polli, portacolori del Running Team CO-VER MAPEI, che ha chiuso la sua fatica in 24'58". Al terzo posto Stefano Clemente in 25'01", a seguire Paolo Boneschi e Marco Brambilla.

La gara femminile è invece vissuta sul duello tutto piemontese tra Valeria Roffino e Melissa Peretti: la giovane biellese è partita molto forte, sorprendendo Peretti, che però, nel corso del secondo dei tre giri previsti si è ricongiunta alla portacolori delle Fiamme Azzurre. All'ultimo giro però Valeria Roffino ha accelerato di nuovo, andando a vincere in 26'55". Al terzo posto, dietro anche a Peretti, si è classificata la borgomanerese Federica Cerutti. La gara di Duathlon ha invece visto la vittoria di Luca Bonazzi, davanti a Stefano Luciani e Andrea Secchiero.

Lo staff del comitato organizzatore ha indossato una maglietta recante la scritta "Ciao Mamma Patrizia" per ricordare Patrizia Trentin, moglie dell'ideatore del Cross d'Autunno Alberto Pizzi e giudice di gara, scomparsa prematuramente lo scorso giugno. A Patrizia è stato dedicato anche un minuto di silenzio prima della partenza.

La versione notturna del Cross d'Autunno ha sicuramente mantenuto le promesse: grande spettacolo, un percorso ancor più affascinante e suggestivo grazie alle fiaccole che hanno illuminato il passaggio dei concorrenti, un'ottima post gara cena organizzata in collaborazione con PettenascoNostra: le idee del Comitato Organizzatore per migliorare ulteriormente la Notturna di Pettenasco sono molte, non resta che aspettare il prossimo anno: ci vediamo nel 2011!

Nella foto Valeria Roffino in azione sulle strade del 35mo Cross d'Autunno

(Fonte: Ufficio Stampa Cross d'Autunno Pettenasco)



Condividi con
Seguici su: