Strada. I risultati del weekend

15 Maggio 2017

Panoramica dei risultati della corsa su strada del fine settimana in regione.


 

34MA STRASANMAURO. Al termine dei 9km del percorso, il successo va a Davide Alberghina (CUS Torino) che precede Alex Abbuzzese (Atl. Canavesana) e Roberto Catalano (ASD Borgaretto 75). Il podio femminile vede sul gradino più alto Nicol Cavallera (ASD Borgaretto 75) davanti a Rosy Rullo (GS Des Amis) e a Barbara Pocciati (Atl. Valpellice). RISULTATI

1° RUN FOR BRAINFOOD. Davide Galliano (Atl. Alba) si aggiudica la manifestazione di Bra (CN) su tracciato di 10,5km. Alle sue spalle Lorenzo Perlo (Atl. Avis Bra) e Alessandro Arnaudo (Podistica Castagnitese). La classifica femminile vede il successo di Giuseppina Mattone (ASD Boves Run) davanti a Romina Casetta (GSR Ferrero) e a Michela Beltrando (Atl. Saluzzo). RISULTATI

22ma SULLE STRADE DELL’ASSEDIO. La manifestazione di domenica 14 maggio a Canelli (AT) vede il successo di Gabriele Gagliardi (ASD Brancaleone Asti) su Mohamed Hammoudy (Vittorio Alfieri Asti) e Antonio Pantaleone (ASD Brancaleone Asti). Al femminile vittoria di Elisa Stefani (ASD Brancaleone Asti) davanti a Claudia Marchisa (GP Solvay) e a Giovanna Caviglia (ASD Brancaleone Asti). RISULTATI

STRALESSANDRIA. Venerdì 12 maggio ad Alessandria, protagonista della stracittadina è l’azzurra Valeria Straneo (Laguna Running SSD SRL) che si aggiudica la prova femminile (6km il tracciato) e si piazza al 7mo posto nella classifica assoluta. A completare il podio femminile Giovanna Caviglia (ASD Brancaleone Asti) e Claudia Marchisa (GP Solvay). La prova maschile vede invece il successo di Mamadou Abdoulay Yally (Athletic Club 96 Alperia) davanti a Filippo Morale (Atl. Alessandria) e a Saverio Bavosio (ATA).

CORRICOSSATO. A Cossato (BI), venerdì 12 maggio successo per Mostafa El Rachi (Team Marathon) davanti a Paolo Zilvetti (Atl. Candelo) e a Andrea Toso (A.S. Gaglianico 1974). Nella classifica femminile Lara Giardino (Biella Running) vince davanti alla compagna di club Marica Mainelli e a Viviana Vellati (Atl. Candelo).



Condividi con
Seguici su: