Stano e Palmisano in pista a Padova

27 Agosto 2021

Domenica 5 settembre i due marciatori azzurri, campioni olimpici della 20 km, saranno in gara sull’insolita distanza dei 2000 metri nella 34esima edizione del meeting internazionale

 

Arrivano i primi nomi dei big che saranno in gara nella 34esima edizione del Meeting internazionale “Città di Padova”. Allo stadio Colbachini, nel pomeriggio di domenica 5 settembre, attesi i due campioni olimpici della 20 km di marcia. Tra gli uomini Massimo Stano (Fiamme Oro), che ha dominato ai Giochi proseguendo la grande tradizione azzurra nella specialità. Al femminile Antonella Palmisano (Fiamme Gialle), protagonista a sua volta di una gara strepitosa in Giappone per trionfare sul traguardo di Sapporo, prima donna italiana nel tacco e punta a conquistare l’oro a cinque cerchi. Entrambi i marciatori pugliesi si metteranno alla prova sull’insolita distanza dei 2000 metri.

Due fuoriclasse che hanno fatto sognare l’Italia. Ma sarà di scena anche uno dei frazionisti della 4x400 degli Stati Uniti medaglia d’oro a Tokyo: è Michael Norman, il secondo atleta nella storia, dopo Wayde van Niekerk, a scendere nei 100 sotto i 10 secondi, nei 200 sotto i 20 secondi e nei 400 sotto i 44 secondi. E a conferma del suo eclettismo è il fatto che non gareggerà nei 400 ma nei 100, in cui vanta un eccezionale primato personale di 9.86.

In attesa di ufficializzare gli altri nomi Assindustria Sport, società organizzatrice dell’evento, anticipa che ai blocchi di partenza saranno 7 gli atleti che in carriera hanno saputo abbattere il muro dei 10 secondi nei 100 metri. Tantissime le stelle attese per un evento che torna dopo la pausa forzata del 2020, offrendo al pubblico 14 gare. Nel frattempo, nel primo pomeriggio di oggi, apriranno le prenotazioni dei biglietti per essere presenti all’evento.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su: