Spicca Caporrella alla 2^ prova Lanci Invernali

04 Febbraio 2019

A Teramo Michele Caporrella lancia il disco a 45,31 metri, che è il miglior risultato tra gli abruzzesi in gara. Spezialetti 59,27 nel martello Allievi 


 

Si è svolta domenica 3 febbraio a Teramo, sulle pedane del campo scuola di via Tripoti, la seconda e definitiva prova di qualificazione del Campionato Invernale Lanci, la cui finale nazionale è prevista il 23-24 febbraio a Lucca. La prestazione di maggior significato tecnico è stata espressa da Michele Caporrella (Unione Atletica Abruzzo) nel disco, con 45,31 metri. Da ricordare che vanta un primato stagionale di 48,04, che lo pone al momento quinto nella graduatoria italiana stagionale assoluta.  

Si sono messi in evidenza anche i giovani Allievi (under 18). Pierpaolo Spezialetti (Atletica Gran Sasso Teramo), ha stabilito un significativo primato personale nel lancio del martello (Kg 5) con la misura di 59,27 metri, con un progresso di quasi quattro metri. Nel disco, Matilde Ciaccci (Atletica Gran Sasso Teramo) è andata a vicino al suo personale, lanciando a 37,68 metri, classificandosi seconda dietro la teramana Isabella Di Benedetto (Avis Macerata) 38,11, Quest’ultima si è fatta apprezzare soprattutto nel martello, sua specialità, dove ha fatto segnare un interessante 50,56, dietro la marchigiana Sara Zuccaro (Atletica Fabriano) 51,69. Nel martello maschile, si segnalano i pescaresi Stefano Barbone (Aterno Pescara) secondo con 48,57, e Davide Perazzitti (Aterno Pescara) 48,51. Gara vinta dall’ascolano Davide Caputo (ASA Ascoli) con 52,09.  Nel martello femminile, primato personale della Junior Giulia Palladini (Atletica Gran Sasso Teramo), terza con 45,13. Nel giavellotto Allieve, Lara Di Marco (Mennea Chieti) ha fatto segnare 34,73.        



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate