Sono ad Ancona e Lucca i Campionati Nazionali del fine settimana




 

Con l’annullamento/rinvio del cross di Correggio, il week end di atletica della nostra regione, è praticamente tutto rivolto ai 2 Campionati Nazionali in programma: ad Ancona i Campionati Italiani Indoor Allievi e Juniores, a Lucca i Campionati Invernali di Lanci.

I Campionati di Ancona sono ovviamente la manifestazione di maggiore interesse, in quanto vedrà in gara un gran numero dei nostri under 20, fra i quali ci saranno diversi candidati al podio.

Scorrendo gli iscritti, sono attesi in particolare fra gli allievi Diego Aldo Pettorossi (Virtus Emilsider Bologna) che sarà in gara nei 60 metri e nei 400 metri, Tobia Bocchi (Cus Parma) nel triplo, Ayomide Folorunso (Cus Parma) nei 400, Camilla Papa (Atl. Piacenza) nei 60 metri piani e nei 60 metri hs, e Marta Baruffini (Cus Parma) nel peso, tutti campioni nazionali outdoor 2012 nei cadetti o al 1° anno nella categoria allievi. Alcuni di loro si sono messi in evidenza anche nel corso della stagione indoor, come Tobia Bocchi, Ayomide Folorunso e Camilla Papa e sarà interessante per loro confrontarsi ai massimi livelli nazionali. Insieme a loro, sempre fra gli under 18, nei 1000 metri Yassin Bouih (Reggio Event’s), ma anche le medaglie cadetti di Jesolo Federico Mengozzi e Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis), Pier Francesco Battistini (Edera Forlì), nell’alto altre 2 medaglie cadetti di Jesolo, Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza) e Marco Margini (Cus Parma), nell’asta Daniele Zobbi (Reggio Event’s) e tra le allieve Paola Forghieri (Mollificio Modenese), altra medaglia cadetta 2012, nei 60 metri, Anna Plodziszewska (Atl. Lugo) nell’alto, Sofia Cavina (Edera Forlì) nell’asta, Martina Manzini (Cus Parma) nel triplo e Sara Corradin (Corradin Rubiera), che detiene la migliore prestazione nazionale del giavellotto 500 grammi allieve, questa volta in gara nel peso che si svolgerà domenica 24 febbraio, dopo i Campionati di Lanci a Lucca il sabato.

Fra gli juniores, i 60 metri maschili mettono in pista una serie di candidati alla finale della nostra regione: se Eseosa Desalu, ancorchè della provincia di Cremona e passato quest’anno dalla Interflumina alle Fiamme Gialle e quindi “uscito” dalla Emilia Romagna, ci sono però Giovanni Cellario (Reggio Event’s), Fabio Zamberletti (Sintofarm), il “nuovo” Simone Pettenati (Modena Atletica), Lorenzo Bilotti (Atl. Lugo), Marco Gianantoni (Virtus Emilsider Bologna), questi ultimi 2 vincitori del titolo italiano allievi dei 100 metri nel 2011 e 2012; nel mezzofondo Damiano Guerrieri (Corradini Rubiera), in grande evidenza nelle gare indoor sino ad ora disputate, Alessandro Faragona (Fratellanza 1874 Modena) nei 60 hs, Stefano Braga (Atl. Piacenza) nel lungo, Alexandro Mitirica (Fratellanza), Daniele Ragazzi (Francesco Francia) e Lorenzo Dallavalle (Atl. Piacenza) nel triplo; fra le juniores Cecilia Artioli (Modena Atletica), Sara Scipioni (Interflumina E’ Più Pomì), Federica Roberto (Cus Parma) nel triplo.

 

Ai Campionati Invernali di Lanci a Lucca, fra gli atleti emiliani in gara ci sono lo junior Martin Pilato (Atl. Ravenna), tra i favoriti nel disco giovanile (juniores e allievi) e l’allieva Sara Corradin (Corradini Rubiera) che si cimenterà nel giavellotto da 600 grammi. Negli assoluti sono iscritti fra gli altri i carabinieri Lorenzo Povegliano nel martello e Antonio Fent nel giavellotto e le atlete del Cus Parma Silvia Lomi nel disco e Elisa Magni nel martello.

 

Giorgio Rizzoli

 

Tutti i podi e i piazzamenti degli atleti E-R nei Campionati Italiani 2013

 

 



Condividi con
Seguici su: