Societari, nel week-end la fase regionale a Fabriano




 

Nel fine settimana va in scena la prima prova regionale per i Campionati italiani di società assoluti di atletica leggera. Si tratta di un momento importante della stagione su pista, atteso dai club che mirano a conseguire i punteggi necessari per la partecipazione alle finali nazionali. L’appuntamento è per sabato 16 e domenica 17 maggio allo Stadio Comunale di Fabriano (AN), dove si affronteranno in campo maschile: Sport Atl. Fermo, ASA Ascoli, Atl. Marche Ancona, Atl. Osimo, Atl. Fabriano, Avis Macerata, Track Club Civitanova, Grottini Team, Atl. Potenza Picena, Alma Juventus Fano, Cus Urbino, Atl. Montecassiano, Sangiorgese, Collection Atl. Sambenedettese, Atl. Recanati, Sacen Corridonia, Maxicar Civitanova. Saranno presenti a livello femminile: Sport Atl. Fermo, Tecno Adriatletica Marche, Atl. Osimo, Atl. Fabriano, Avis Macerata, Track Club Civitanova, Grottini Team, Cus Urbino, Atl. Montecassiano, Atl. Marche Ancona, Sacen Corridonia. Anche le società dell’Umbria gareggeranno a Fabriano, dove uno dei protagonisti principali sarà John Mark Nalocca (Carabinieri/Collection Atl.), specialista dei 110 ostacoli.
Nelle altre sedi saranno impegnati anche diversi atleti marchigiani tesserati per club fuori regione: alla prova laziale di Rieti sono iscritte la quattrocentista Daniela Reina (Fiamme Azzurre), la triplista Vanessa Alesiani (Esercito) e la martellista Clarissa Claretti (Aeronautica/Fondiaria Sai).

Domenica a Porto San Giorgio (AP) si disputa anche la Maratona del Piceno, giunta all’edizione numero 27. Organizzata dalla Podistica Valtenna e inserita nel calendario internazionale Fidal, prevede un percorso interamente pianeggiante che si articola sul litorale Piceno, attraversando il lungomare di Porto San Giorgio, Lido di Fermo e Porto Sant’Elpidio.

Luca Cassai

Nella foto, Daniela Reina in azione agli Europei indoor di Torino (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: