Sette medaglie abruzzesi agli Europei Master

30 Marzo 2016

 CAMPIONATI EUROPEI INDOOR MASTER  ANCONA

 

 


 

Si sono conclusi domenica 3 aprile, ad Ancona, i Campionati Europei Master (atleti over 35 anni) indoor, lanci e di cross di atletica leggera, che hanno visto la presenza di oltre tremila atleti. Tra le molte medaglie vinte dagli italiani, se ne segnalano sette conquistate da atleti abruzzesi. In primo piano l’impresa del teatino Domenico Caporale (Runners Chieti), capace di vincere l’oro nel cross Km 5 SM 50 e l’argento sui 3000 metri indoor, dove ha anche fatto segnare l’ottimo tempo di 9’14”48. Oro con la staffetta 4 x 200 per due velociste dell’Aterno Pescara. Nella categoria SF 35 Simona Chiarotti ha vinto con Cingolani, Di Luzio, Caravelli facendo segnare 1’47”82. Miriam Di Iorio si è aggiudicata il titolo nella categoria SF 45, insieme a Roccamo, Fiori e Neumann in 1’48”90. La stessa atleta vastese si è anche piazzata quarta sui 60 metri con il tempo di 8”40 (8”37 in batteria). Nella 4 x 200 maschile SM 40 argento di Alberto Cipriani (Aterno Pescara) con 1’34”41, dietro l’Ungheria. Medaglia d’argento di Pasqualina Proietti Pannunzi (Gran Sasso Teramo) nel getto del peso SF 40 con la misura di 11,96 metri. La stessa atleta marsicana si è classificata quarta anche nelle gare di martello, 40,06 metri, e disco, con 39,44 metri, settima nel martellone Kg 9 con 11,66 metri. Infine, Tina Martone (Aterno Pescara) terza con la 4 x 200 SF 60. Nelle altre gare, da rilevare la presenza di abruzzesi nelle finali. Sui 400 SM 40, sesto Alberto Cipriani (Aterno Pescara) con il tempo di 53”05. Aveva superato la semifinale con il tempo di 52”32. Nei lanci, quinto posto di Antonio Pietrangelo (Aterno Pescara) nel disco SM 50 (Kg 1,5) con la misura di 46,61 metri, sesto Adamo Scurti (Aterno Pescara) nel peso SM 45 (Kg 7,260) con la misura di 12,49 metri. Sui 60 ostacoli SF 60 (68 cm) quinta Tina Martone (Aterno Pescara) con 11”90.       



Condividi con
Seguici su: