Scapini inarrestabile: è record nei 1000




 
Ancora un centro per Mario Scapini. Il 17enne della Pro Patria Milano corona una stagione strepitosa cogliendo a Novara la miglior prestazione italiana Allievi dei 1000 metri, coperta in 2:23.1, tempo inferiore al 2:24.4 del limite precedente, realizzato da Giuseppe D'Urso a Catania il 18 luglio del 1986. Nella scia del primatista, anche un discreto 2:24.6 realizzato dal ventenne Luca Rosa. Per Scapini, allievo di Giorgio Rondelli, questo è il terzo primato di categoria della stagione, dopo quello (doppio) sugli 800 metri (prima 1:50.30 il 7 magio a Pavia, poi 1:49.61 il 30 settembre a Biella). Nel 2006, anche l'oro delle Gymnasiadi, il quinto posto (!) agli Assoluti di Torino, e il doppio titolo italiano di categoria (800 e 1500 metri) dello scorso weekend nella rassenga nazionale di Fano. L'allievo di Giorgio Rondeli chiude così nel milgiore dei modi la carriera nella categoria dei 16-17enni: nel 2007, da Junior, appuntamento con il campionato Europeo. Nella foto, Mario Scapini vince gli 800 metri dei tricolore Allievi di Fano (Petrucci/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: