Scandiano e Cesena: tanti risultati interessanti

08 Settembre 2020

Nel calendario regionale oggi in programma meeting a Scandiano e a Cesena.

 
Si sono disputati oggi i meeting regionali a Scandiano e a Cesena.
A Scandiano, nel meeting Run, Jump & Throw, organizzato dalla Pol. Scandianese, con gare assolute e giovanili, in una delle prime gare in programma, i 1000 metri cadette, va messo in risalto il livello della prima serie, nella quale 7 atlete ottengono tempi sotto i 3'10", prestazione significativa per questa categoria. La gara è vinta da Anna Galli (Atletica Parma Sprint) che si migliora di una decina di secondi e insieme a Giada Donati (Edera Forlì) si va a inserire nelle prime 20 all time in regione. Per Anna Galli 3.02.02, Giada Donati 3.02.29 e a seguire Viola Cilloni (Atl. Reggio) 3.04.55, Margherita Giannotti (Corradini Rubiera) 3.05.40, Athena Cipolla (Edera Forlì) 3.06.36, Giulia Bartolomei (Csi Sasso Marconi) 3.07.95, Carlotta Denti (Corradini Rubiera) 3.09.73, veramente un livello tecnico promettente per il nostro mezzofondo regionale.
Nelle altre gare 22.07 (0,0) nei 200 metri maschili per Bokar Badji (Fratellanza 1874 Modena), a 4/100 dal personale. Nei 3000 metrimaschili il solito finale super (1'33" nell'ultimo 600 e 29" netti nei 200 metri finali) di Luis Matteo Ricciardi (Atl. Imola Sacmi Avis) lo porta a vincere la gara e a migliorare di oltre 1 secondo il primato pesonale; lo seguono 3 atleti veneti che chiudono sotto gli 8'30": Riccardo Martellato (Assindustria Sport Padova) 8.32.01, Giulio Soldati (Spak4 Padova) 8.33.93, Daniel Turco (Fondazione Bentegodi Verona) 8.34.28; fra gli emiliani in evidenza gli atleti della Corradini Rubiera: in prima serie Andrea Bergianti 8.41.40, lo junior Federico Rondoni 8.45.14 e Riccardo Agazzotti 8.46.29 in seconda serie, Davide Rossi (Fratellanza 1874 Modena) 8.44.37, Marco Ercoli (Gabbi Bologna) 8.45.19 (in prima) e lo junior Giuseppe Gravante (Atletica Guastalla Reggiolo) 8.48.90 (in seconda).
Nelle gare assolute femminili 25.95 (-0,4) nei 200 metri per Rebecca Cradevi (Atl. Piacenza) che precede la junior Alessia Baldini (Corradini Rubiera) con 26.24. Nei 3000 metri 9.51.09 per Roberta Vignati (Free Zone) che precede la junior Sara Nestola (Self Montanari Gruzza) con 9.52.24, che si migliora di oltre 3 secondi e si inserisce al 6° posto nella graduatoria regionale all time juniores; al 3° posto la master sf40 Fiorenza Pierli (Corradini Rubiera) in 10.25.06.
Ritorniamo alle gare giovanili: oltre alle belle prestazioni nei 1000 metri cadette, 10.29 (+0,1) negli 80 metri cadette per Francesca Grisenti (Atletica Parma Sprint). Nei cadetti doppietta degli atleti del Delta Sassuolo negli 80 metri, con Massimiliano Vandelli 9.66 (+0,7) e Giacomo Pinca 9.74, mentre nei 1000 metri si impone Pietro Salati (Self Montanari Gruzza) con 2.54.08. Nei ragazzi 8.33 nei 60 metri per Emanuele Tarozzi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale) e 2.56.55 per Alessandro Casoni (Corradini Rubiera). Nelle ragazze 8.23 nei 60 metri per Viola Canovi (Corradini Rubiera) e notevole 3.05.94 nei 1000 metri per Sofia Ferrari (Corradini Rubiera), che precede le compagne di squadra Letizia Bertani con 3.10.99, Sofia Baroni 3.14.80 e Giada Ferrari 3.15.18.

Risultati Run Jump Throw a Scandiano

---

A Cesena manifestazione regionale per il settore assoluto e giovanile, organizzata da Endas Cesena. 
Il 13,58 (+0,8) nel triplo di Ottavia Cestonaro, a 4 cm dal suo miglior risultato stagionale, è stato il risultato tecnico di maggior livello del meeting. Per la Cestonaro anche altri 3 salti superiori a 13 metri: 13,28 (+1,4), 13,05 (+1,0), 1,37 (+1,4). Dopo la Cestonaro si piazzano la junior Erica Fabbris (Pontevecchio Bologna) con 11,93 (+1,4), l'altra junior Eleonora Mancini (Endas Cesena) con 11,46 (+1,2), Chiara De Cal (Team Treviso) con 11,28 (+1,1), la master sf35 Valentina Morigi (Endas Cesena) con 11,10 (+0,6) e l'allieva Benedetta Merzi (Fratellanza 1874 Modena) con 11,08 (+1,3).
Nelle altre gare assolute femminili 13.76 (-1,3) nei 100 metri per l'allieva Eleonora Negri (Sport Atl. Fermo); 1.01.36 nei 400 metri per la junior Giulia Francesconi (Atl. 85 Faenza); 4.50.10 nei 1500 metri per Melania Tizzi (Endas Cesena); 52,63 nel martello allieve 3 kg per Elena Favaglioni (Atl. Vicentina) e 43,76 per Giorgia Maraldi (Endas Cesena). 
Nelle gare assolute maschili 11.41 (-1,9) nei 100 metri per Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo); 49.66 nei 400 metri per Mattia Rinaldi (Atletica Firenze Marathon) che precede Windwosen Bizzocchi (Virtus Emilsider Bologna) con 50.59; nei 1500 metri prevale Giangaetano Simionato (Atl. Vicentina) con 4.07.53, davanti a Jacopo Picci (Edera Forlì) con 4.08.14; nel triplo 13,55 (+1,4) per Riccardo Torelli (Self Montanari Gruzza); nel martello assoluto 55,17 per Francesco Albicini (Fondazione Bentegodi Verona) e 54,71 per Nicolò Bolla (Cus Parma); nel martello junior 6 kg 52,34 per Michele Babini (Endas Cesena); nel martello allievi 5 kg 35,06 per Ettore Borsari (Endas Cesena).
Nelle gare giovanili 8.10 nei 60 metri ragazzi per Fabrizio Caporusso (Atletica Castiglione). Nei cadetti 9.75 (-0,8) per Alessandro Giuffrida (Endas Cesena) negli 80 metri. Nelle cadette 10.22 (-0,7) per Alice Pagliarini (Avis Fano) negli 80 metri, che precede Marguerite Ghedini (Centro Atl. Copparo) con 10.80 e 13.42 (-1,5) per Giulia Senni (Endas Cesena) negli 80 hs.

Risultati Manifestazione Regionale a Cesena

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: