Sabato premiazione del Grand Prix su strada

17 Dicembre 2013

Al Banca Marche Palas di Ancona, una gara ad eliminazione per i primi 30 della classifica

 

Arriva il momento conclusivo anche per il Grand Prix di corsa su strada, la rassegna indetta dal Comitato regionale FIDAL Marche e dedicata agli atleti delle categorie master. Nel pomeriggio di sabato 21 dicembre si svolgerà infatti, al palaindoor Banca Marche Palas di Ancona, la premiazione del Grand Prix e una gara ad eliminazione (“americana”) riservata ai primi 30 classificati maschili e alle prime 30 donne. Ritrovo alle ore 16, il via alle ore 16.30 sulla distanza dei 5 chilometri: dopo cinque giri da percorrere con gruppo compatto, ci sarà una volata ogni due giri con l’eliminazione dei tre atleti in coda, finché l’ultima terna rimasta si giocherà la vittoria. Sarà inserita poi una gara di 1000 metri per cadetti e verranno effettuate anche le premiazioni societarie master su strada, di corsa in montagna e campestre. In palio inoltre il premio di “società virtuosa” 2013 attribuito al club che ha organizzato meglio la propria gara podistica su strada, in base alle segnalazioni pervenute entro il 19 dicembre e inviate attraverso l’apposita SCHEDA. Nelle classifiche del Gran Prix, dopo l’ultima prova disputata, affermazione del Gp Avis Castelraimondo fra gli uomini, davanti a Podistica Valtenna e Atletica Civitanova, mentre al femminile la Podistica Avis Mobilificio Lattanzi Montegiorgio comanda su Atletica Amatori Osimo e Gp Avis Castelraimondo. Sul piano individuale, primo posto di Mario Luigi Labianca (Atl. Amatori Osimo) e Cinzia Spataro (Podistica Avis Mobilificio Lattanzi).
 
Il Grand Prix ha abbracciato l’attività lungo l’arco dell’intera stagione per un totale di ben 29 appuntamenti: esordio con la Maratonina di Centobuchi (17 febbraio), proseguendo con la Stracivitanova (10 marzo), Marcia Valle del Chienti a Trodica (17 marzo), Corricorridonia (24 marzo), Maratonina di San Basso a Cupra Marittima (1° aprile), Maratonina dei Fiori a San Benedetto del Tronto (14 aprile), Marcialonga della Liberazione a Porto Potenza Picena (25 aprile), Conero Running a Numana (28 aprile), Corsa del Serpente Aureo a Offida (1° maggio), Colle Mar-athon da Barchi a Fano (5 maggio), il Trofeo Avis Loris Baldelli di Castelfidardo (12 maggio), la Maratonina Elpidiense (19 maggio), la Stramacerata (26 maggio), la Stracassero di Castelraimondo (2 giugno). E ancora il Trofeo Avis Spinetoli Pagliare (9 giugno), Giro dei 4 Ponti a Urbania (23 giugno), la Marcialonga della Solidarietà a Montecassiano (30 giugno), la Podistica Città di Sarnano (7 luglio), Marcia del Solleone a Montegiorgio (14 luglio), Marcia dei 4 Ponti (4 agosto a Pontile di Fiuminata), Tra olivi e vigneti (17-18 agosto a Montemaggiore al Metauro e Cartoceto), andando avanti con la Marcialonga Lauretana (1° settembre a Loreto), il Trofeo 5 Torri di Osimo (8 settembre), la Maratonina di Porto Recanati (15 settembre), la Maratona del Piceno Fermano a Porto San Giorgio (29 settembre) e la Vallesina Marathon di Jesi (29 settembre), il Trofeo Extra di Filottrano (13 ottobre), il Trofeo Città di Porto Sant’Elpidio (20 ottobre) e infine la Corsa di Babbo Natale a Sarnano (8 dicembre). Il punteggio per la classifica finale è stato stabilito considerando il numero di chilometri percorsi in gara.
 
In apertura del nuovo anno, sabato 4 gennaio al palaindoor Banca Marche Palas di Ancona, si terrà invece la Festa dell’Atletica delle Marche con inizio alle ore 16.00 (mezz’ora di anticipo rispetto a quanto comunicato in precedenza). Nella cerimonia saranno assegnati i riconoscimenti per le stagioni 2012 e 2013, in particolare ai campioni italiani, primatisti regionali, club vincitori dei Campionati di società, per le categorie giovanili, assolute e master.

SCHEDA per la segnalazione della SOCIETÀ VIRTUOSA 2013 (file Word contenuto in archivio ZIP)

File allegati:
- PROGRAMMA E REGOLAMENTO (PDF)


Condividi con
Seguici su: