Sabato e domenica i Campionati Regionali AJP a Reggio Emilia

15 Settembre 2017

Nel fine settimana a Reggio Emilia la 2^ fase del C.d.S. Allievi su Pista e Campionati Regionali Individuali Allievi Junior Promesse. A Castelnovo Monti le prove multiple cadetti e ragazzi.


 

Nel calendario da questo fine settimana ci sono nuovamente impegni istituzionali di grande importanza, che si susseguiranno per almeno altri 4 week end, prima della conclusione della stagione su pista 2017.

Per sabato 16 e domenica 17 settembre in Emilia Romagna sono in programma a Reggio Emilia la 2^ fase del C.d.S. Allievi su Pista e i Campionati Regionali Individuali Allievi Juniores e Promesse, mentre a Castelnovo Monti si svolgeranno i Campionati Regionali Individuali e di Società di Prove Multiple Cadetti e Ragazzi.

A Reggio Emilia, sede che ha sostituito Modena dove originariamente erano previsti, sono iscritti 797 atleti-gara. E' consentita anche la partecipazione di atleti juniores e promesse di società fuori regione.

Si assegneranno oltre 50 titoli regionali, fra le categorie allievi, juniores e promesse. Un prologo nell'assegnazione dei titoli regionali su pista per queste categorie c'è stato al Meeting Run Jump & Throw dove erano in palio i titoli regionali dei 5000 metri, che sono stati vinti da 

Fra gli atleti iscritti a Reggio Emilia abbiamo negli allievi Alessandro Ori (Modena Atletica) nei 100 e 200; il campione italiano dei 1500 metri Nicolò Barbieri (Fratellanza 1874 Modena) in gara negli 800 e 1500, dove in questa ultima gara troverà Jacopo Curti (Self Montanari Gruzza); una gara di alto molto interessante con 3 atleti accreditati di 2,00 o di misure di poco inferiori, come Mirko Sazzini (Virtus Emilsider Bologna), Yannick Tourè (Francesco Francia) e Filippo Pavani (Atl.

Bondeno); Lorenzo Basco (Cus Ferrara) nel lungo, specialità in cui è anche campione regionale assoluto; gare di peso e disco con un terzetto che vanta già alcuni titoli nazionali giovanili, composto da Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma), Enrico Zangari (Self Montanari Gruzza) e Ronaldo Wickremasinghe (Virtus Emilsider Bologna); nel giavellotto 3 atleti vicini ai 60 metri come Simone Coriani (Fratellanza 1874 Modena), Giorgio Davoli (Virtus Emilsider Bologna) e Andrea Ghiselli (Modena Atletica).

Nelle allieve abbiamo le mezzofondiste del Cus Parma Giulia Zambrelli negli 800 e Margherita Gandini nei 1500 e 3000 e la vice campionessa italiana allieve di corsa su strada Martina Cornia (Fratellanza 1874 Modena) nei 3000; nei 2000 siepi unica atleta iscritta è la medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Allieve Chiara Tognin, anche lei della Fratellanza; nei 100 hs c'è Giulia Guarriello (Atletica Impresa Po); nel salto in alto Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena); nel lungo Sofia Zanotti (Atl. Lugo) che, con le compagne Greta Carnevali, Rebecca Scardovi e Valentina Bianchi, è reduce dal 3° posto nei Campionati Italiani di Società di Prove Multiple; le gare di lanci con Anna Busetto (Self Montanari Gruzza) nel peso e nel giavellotto, Francesca Casprini (Atl. Lugo) nel peso e nel disco, Giada Ceccarelli (Self Montanari Gruzza) nel martello e Maria Bertolini (Cus Parma) nel giavellotto; Simona Bertini (Francesco Francia) nei 5000 metri di marcia in cui domenica scorsa sempre a Reggio Emilia ha realizzato uno delle migliori prestazioni 2017 in campo nazionale.

Negli juniores è iscritto nei 100 e 200 metri Alessandro Zlatan (Fratellanza 1874 Modena); il suo compagno di squadra Michele De Berti nei 400 metri; Andrea Dallavalle (Atl.

Piacenza), campione e primatista nazionale del triplo juniores, è iscritto a lungo e triplo; Norberto Fontana (Cus Parma) è in gara nell'asta.

Nelle juniores Eleonora Iori (Fratellanza 1874 Modena) è iscritta nei 100 metri; Ralista Nenkova Mihaylova (Corradini Rubiera) troverà Margot Basile (Fratellanza 1874 Modena) negli 800 metri che è iscritta anche nei 1500; Sara Modena, pure della Fratellanza, è in gara nell'alto; Lucrezia Lavelli (Atl. Piacenza) nell'asta; Jessica Mazzola (Acsi Italia Atletica) gareggerà fuori classifica nel martello, dove c'è anche Lucilla Celeghini (Fratellanza 1874 Modena).

Nelle promesse maschili Freider Fornasari (Fratellanza 1874 Modena) nei 100 e 200 metri; Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna) nei 200 e 400 metri; Kelvin Purboo (Fratellanza 1874 Modena) nell'alto.

Nelle promesse femminili Virginia Braghieri (Fratellanza 1874 Modena) nel peso e nel disco e la gara di martello con la presenza delle atlete toscane Vittoria Maria Galgani (Atl. Firenze Marathon) e Natalia Novi (Atl. Livorno) con la reggiana Jasmine Farriss (Self Montanari Gruzza).

Le gare per gli allievi e gli juniores della Emilia Romagna sono valide per l'ultima prova del Grand Prix e saranno in alcuni gruppi di specialità decisive per la classifica finale. Classifiche del Grand Prix 2017.

Per la categoria allievi si tratta anche della 2^ fase dei C.d.S. che si svolge anche in tutte le altre regioni italiane. Dopo la prima fase che si disputò nel mese di maggio nella classifica nazionale allievi il Cus Parma è al 2° posto e la Fratellanza al 10° posto, mentre nelle allieve l'Emilia Romagna ha 4 società nelle prime 12 in classifica, che potrebbero quindi qualificarsi per la finale nazionale in programma a Vicenza il 30 settembre e 1 ottobre: al 4° posto il Cus Parma, all'8° l'Atl. Lugo, al 10° la Fratellanza e al 12° la Self Montanari Gruzza. Altre formazioni della nostra regione sono poi in lizza per le finali interregionali.

Classifica C.d.S. Allievi dopo la 1^ fase

Classifica C.d.S. Allieve dopo la 1^ fase

Gli iscritti di Reggio Emilia

Programma orario aggiornato di Reggio Emilia

Domenica 17 settembre a Castelnovo Monti è in programma il Campionato Regionale Individuale e di Società di Prove Multiple Cadetti e Ragazzi.

Sono iscritti 167 atleti, di cui 131 nelle 4 specialità delle categorie ragazzi e ragazze e 36 fra esathlon cadetti e pentathlon cadette. 

Gli iscritti di Castelnovo Monti

Programma orario di Castelnovo Monti

Giorgio Rizzoli

 

 

 

 

 



Condividi con
Seguici su: