Sabato a Fermo la Festa dell'Atletica delle Marche




 

Due anni ricchi di successi per l’atletica marchigiana, tutti da celebrare nella Festa di sabato 12 dicembre alle ore 17.30, presso l’Auditorium Centro Congressi S. Martino di Fermo. Saranno premiati gli atleti, tecnici, dirigenti, giudici e personaggi che si sono distinti nel corso delle stagioni 2008 e 2009. A cominciare dalle tante medaglie conquistate nei vari Campionati italiani delle categorie giovanili e assolute: nel 2008 sono state 48, di cui 14 d’oro, che si aggiungono ai 41 metalli del 2009, con in questo caso 12 maglie tricolori e 2 primati italiani juniores, ottenuti entrambi dal discobolo Eduardo Albertazzi. Le Marche confermano la vitalità del proprio movimento anche grazie alle tante maglie azzurre indossate dai propri atleti, in giro per il mondo a rappresentare la Nazionale italiana: 19 lo scorso anno e 16 in questa stagione, con risultati di primissimo piano, come quelli di Lorenzo Veroli (quinto ai Mondiali allievi di Bressanone sui 400 ostacoli), del giavellottista Gianluca Tamberi (appena entrato nelle Fiamme Gialle e quarto agli Europei juniores con primato italiano), la partecipazione ai Mondiali assoluti di Berlino per la martellista Clarissa Claretti (ottava e per l’ennesima volta protagonista di una finale internazionale) e Daniela Reina (800 e 4x400) e ai Mondiali di mezza maratona per Daniele Caimmi e Denis Curzi. In evidenza anche tante squadre, dalla conferma dellAvis Macerata maschile nella finale Argento, per la quale si è guadagnata la promozione la Tecno Adriatletica Marche femminile, ai podi under 18 nei Societari di prove multiple, con largento per le allieve dellAvis Macerata e il bronzo dellAtletica Osimo al maschile, sino ai successi della rappresentativa cadetti al Trofeo di Majano e al Memorial Musacchio, giunta poi sesta nella classifica combinata ai Campionati italiani. Ma il 2009 è stato soprattutto l’anno della grande manifestazione internazionale che ha animato Ancona alla fine di marzo, i Campionati Europei Master indoor, con numeri da capogiro: 2872 atleti di 39 Paesi, un totale di 436 medaglie d’oro assegnate, e il secondo posto dell’Italia nel medagliere complessivo alle spalle della Germania. Un evento fortemente voluto dalla città e ritenuto una tappa di crescita fondamentale per il movimento master, secondo l’unanime parere di tutti gli osservatori esteri presenti. La fervida attività organizzativa ha visto, sempre al Banca Marche Palas, l’incontro internazionale indoor Italia-Finlandia nel 2008 e le edizioni dei Campionati italiani giovanili, master e di prove multiple indoor 2008 e 2009.  In questa stagione, Porto Potenza Picena (MC) ha ospitato i Campionati italiani individuali di corsa campestre. Lo scorso anno da ricordare anche i Tricolori invernali di lanci a San Benedetto del Tronto, dove torneranno nel 2010, e i Campionati italiani di pentathlon lanci master a Macerata, senza dimenticare che Grottammare (AP), sia nel 2008 che nel 2009, ha assegnato i titoli italiani allievi di marcia sui 10 km, mentre Montecassiano (MC) quest’anno ha organizzato la Finale A3 dei Campionati italiani di società. Il ricco calendario, come sempre, è completato dalla corsa campestre, con il Cross Val Musone di Osimo, e da numerosi eventi podistici, tra cui la Maratona del Piceno e la Colle Mar-athon da Barchi a Fano. Nel corso della Festa dell’Atletica delle Marche a Fermo, a cui non mancherà l’atleta di casa Clarissa Claretti, sarà consegnato uno speciale riconoscimento al prof. Franco Lorenzetti (Atl. Avis Macerata), che per molti anni ha ricoperto il ruolo di Fiduciario Tecnico Regionale delle Marche e attualmente è il coordinatore della macroarea tecnica dell’Italia centrale.

NB: TUTTI I PREMIATI SONO GENTILMENTE PREGATI DI DARE CONFERMA DELLA LORO PRESENZA ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12 DI VENERDI' 11 DICEMBRE AI SEGUENTI RECAPITI: tel. 0712800013 - e-mail cr.marche@fidal.it  AL FINE DI AGEVOLARE IL REGOLARE SVOLGIMENTO DELLA PREMIAZIONE ED EVITARE INUTILI RITARDI, TUTTI GLI INVITATI SONO, INOLTRE, PREGATI DI PRESENTARSI ALL'AUDITORIUM DI FERMO ENTRO LE ORE 17 PER METTERSI A DISPOSIZIONE DEGLI ADDETTI AL CERIMONIALE.


CAMPIONI ITALIANI
Paola Spina (Atletica Avis Macerata); Martina Buscarini, Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona); Maria Lina Antinori (Atletica Avis Macerata): 4x100 cadette 2009
Lorenzo Veroli (Atletica Montecassiano): 400 allievi indoor 2009
Erica Marziani (Sport Atletica Fermo): 400hs juniores 2008
Giovanni Mantovani (Sport Atletica Fermo): 60hs juniores indoor e 110hs juniores 2009
John Mark Nalocca (Collection Atletica Sambenedettese): 110hs promesse 2008
Lara Corradini (Atletica Montecassiano): 200 juniores 2008
Alessia Pistilli (Atletica Avis Macerata): 3000 allieve 2008
Sofia Verducci (Sport Atletica Fermo): triplo cadette 2008
Federica De Santis (ASA Ascoli Piceno, poi Atletica Montecassiano): lungo juniores indoor, triplo juniores 2008
Lorenzo Catasta (Sport Atletica Fermo): asta promesse indoor e asta promesse 2008
Lorenzo Del Gatto (Podistica Avis Mobilificio Lattanzi): peso cadetti 2009
Davide Montanari (Cus Urbino): giavellotto cadetti 2009
Eduardo Albertazzi (ASA Ascoli Piceno): disco allievi 2008, disco invernale juniores e disco juniores 2009
Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche): peso juniores indoor 2008
Mauro Biondi (Collection Atletica Sambenedettese): martello invernale juniores e martello juniores 2008
Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche): alto juniores 2008, alto juniores indoor e eptathlon juniores 2009
Jennifer Massaccisi (Tecno Adriatletica Marche): pentathlon indoor promesse e eptathlon promesse 2009
 

TUTTI GLI ALTRI PREMIATI

Velocità e ostacoli: Valerio Mancini, Marco Alessandrini, Laura Ballatori, Maria Giovanna Sorbi, Alessandra Vallorani (ASA Ascoli Piceno); Jean Carlos Colmenarez Feliz, Leonardo Quarticelli (Sef Stamura Ancona); Gabriel Adenaghe, Daniela Spadoni (Cus Urbino); Yessica Stortini Perez, Donata Piangerelli, Francesca Ramini (Sport Atletica Fermo); Emmanuel Agyeman, Tommaso Giuliodori, Leonardo Malatini (Atletica Osimo); Stefano Broccoletti, Alessandro Adamo, Francesco Campagna, Valerio Marcozzi (Atletica Sangiorgese Tecnolift); Matteo Pigliapoco, Iacopo Palmieri, Stefano Smorlesi, Francesco Mogianesi (Atletica Montecassiano); Alessandro Fineschi, Matteo Gattari, Marco Vescovi, Alessandro Berdini, Carlo Nardi, Marco Scalpelli, Filippo Michele Reina (Atletica Avis Macerata)

Mezzofondo e marcia: Lucia Lucci, Jessica Cerretani, Ilaria Alunno, Alessandro Lamona, Raffaele Grandoni, Lorenzo Marcaccio (Atletica Sangiorgese Tecnolift); Tommaso Costantini, Engel Gabriel Gayoso Ruiz, Cristiano Merli (Sef Stamura Ancona); Stefano Massimi (ASA Ascoli Piceno); Massimiliano Strappato (Atletica Amatori Osimo); Leonardo Zucchini (Civitanova Track Club); Sara Degli Esposti (Sport Atletica Fermo); Martina Zitti (Atletica Montecassiano); Davide Ragusa (Grottini Team Recanati); Mary Lattanzi (Apos Corridonia); Alessandro Maltoni (Atletica Castelfidardo R. Criminesi)

Salti: Gianmarco Tamberi (Atletica Osimo); Eleonora Tardelli, Marco Esposti, Riccardo Lelii, Edoardo Vanni (ASA Ascoli Piceno); Ilaria Romagnoli (Sport Atletica Fermo); Andrea Giuliodoro (Atletica Castelfidardo R. Criminesi); Giulia Micozzi (Atletica Avis Macerata); Michele Pruscini (Atletica Sangiorgese Tecnolift)

Lanci: Carlo Catini, Barbara Wrobel, Simone Pastrani (Sport Atletica Fermo); Ange Leticia Konate (Sacen Corridonia); Joel Enrico Giorgi, Gianluca Tamberi, Daniele De Santis (ASA Ascoli Piceno); Eleonora Zappitelli, Marco Carlini (Atletica Avis Macerata)

Prove multiple: Eleonora Vandi (Atletica Avis Fano); Enrico Squadroni (Atletica Osimo); Michele Zanchi (Cus Urbino); Leonardo Ottaviani (Atletica Avis Macerata); Riccardo Palmieri (Sport Atletica Fermo)

 

ATLETI MASTER 

Sonia Cionna; Rosanna Colamarino; Federica Gentilucci; Chiara Morisi; Loredana Santoni; Primo Capponi; Marcello Fedozzi; Filippo Lazzara; Massimiliano Poeta; Pierluigi Acciaccaferri; Roberto Scalla; Paola Bettucci; Ivana Costarelli; Doriana Gasperini; Serena Paci; Emanuela Stacchietti; Maurizio Vagnoli; Maurizio Bonvecchi; Giovanni Feliciani; Gabriella Belardinelli; Gabriella Cagnoni; Gabriella Cesanelli; Maria Cingolani; Sandra Copponi; Giuditta Damiani; Anna Maria Giovanelli; Rosanna Grufi; Graziella Mercuri; Patrizia Nardi; Anna Piccinini; Giuliana Portavia; Elia Saltarelli; Paola Tentella; Vincenzo Felicetti; Salvatore Licitra; Giancarlo Mariani; Roberto Masi; Alessandro Tifi; Anna Di Chiara; Maria Pia Luchetti; Mauro Angelini; Francesco Bettucci; Livio Bugiardini; Giuliano Costantini; Mario Fiori; Rino Marinelli; Francesco Bruni; Vincenzo Cappella; Amalia Micozzi; Giulia Lucia Perugini; Giuseppe Parenti; Raffaello Piermattei; Emma Mazzenga; Giammario Pignataro; Gustavo Principi; Aurelio Pierpaoli; Silvano Pierucci; Amos Pipponzi; Giuseppe Ottaviani

 

SOCIETA’ PREMIATE

 Atl. Marche Ancona – SEF Stamura Ancona; Atl. Fabriano-Osimo; Sport DLF Ancona; Atl. Castelfidardo R. Criminesi; Atl. Amatori Osimo; Atl. Osimo; ASA Ascoli Piceno; Atl. Sangiorgese Tecnolift; Sport Atl. Fermo; Atl. Avis Aido Porto Sant’Elpidio; Atl. Recanati; Grottini Team Recanati; Collection Atl. Sambenedettese; Tecno Adriatletica Marche; Civitanova Track Club; Atl. Montecassiano; Atl. Potenza Picena; Atl. Avis Macerata; Podistica Lucrezia; Cus Urbino; Podistica Avis Mobilificio Lattanzi; Podistica Valtenna; Atl. Maxicar Civitanova; SEF Macerata; G.P. Fano Corre; Atl. Avis San Benedetto

 

RICONOSCIMENTI

Benemerenze di 1° grado: Primo Caporaletti, Franco Cristofanetti, Giancarlo Mazzotti, Ubaldo Verdini, Silvio Salvatelli, Francesco Di Giuseppe, Sergio Nunzi, Luciano Montenovo
Quercia di 1° grado: Bruno Alessandrini, Alessandro Bernardi, Sergio Biagetti, Vincenzo De Cesare, Armando De Vincentis, Vincenzo Ferretti
Quercia di 2° grado: Giovanni Ferrari, Francesco Silvestri, Marco Zampini
Quercia di 3° grado: Roberto Del Brutto
Riconoscimento al Giudice più giovane: Alberto Morresi
Riconoscimento al Giudice più anziano: Giancarlo Mazzotti



Condividi con
Seguici su: