STRADA. La Santander Mezza Maratona Città di Torino parla keniano




 

Torino (TO) 19 aprile. Grande successo di pubblico e partecipanti per la seconda edizione della “Santander Mezza Maratona Città di Torino”, la corsa approvata dalla Fidal Nazionale organizzata da Base Running A.S.D. per le vie del centro di Torino.

Sono stati 7.000 i partecipanti totali della due giorni di iniziative podistiche, che hanno preso il via sabato 16 aprile con la prima edizione della “Kids Run” per i bambini fino a 12 anni con oltre 1.000 piccoli runner protagonisti in via Roma e domenica 17 aprile con le tre distanze  21 km, 10 km e corsa/camminata di 3km per la Ricerca, che hanno permesso a tutti gli appassionati di running di divertirsi e passare una giornate all’aperto nel cuore di Torino contribuendo alla raccolta fondi per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo.

Per quanto riguarda il risultato sportivo, nella 21 km maschile dominio keniano con la vittoria di Jonathan Kosgei Kanda di Atletica Castello che ha percorso la distanza in 1 ora, 3 minuti e 38”. Sul secondo gradino del podio il connazionale Paul Tiongik con il tempo di 1:03:54 ed infine terzo classificato Sylvain Rukundo con il tempo di 1:04:11. Il primi due atleti si stanno anche contendendo un posto per le prossime Olimpiadi di Rio.

Nella categoria femminile della 21 km ha trionfato Claudette Mukasakindi dell’Atletica 2005 in 1:18:06, seguita da Elisa Stefani (Brancaleone Asti) in 1:18:32 e Mina El Kannoussi (Atl. Saluzzo)in 1:21:34.

Nella 10 km maschile, invece, ha tagliato per primo il traguardo in 32:13 Paolo Gallo della G.S. Orobie; completano il podio Alex Zulian (Solvay) in 33:19 e Alberto Norbiato (APD Pont Saint Martin) in 34:01. Nelle donne vittoria per Antonella Gravino (Equiibra Running Team) con 37:19, seguita da Emanuela Massa (Cambiaso Risso) in 38:34 e Marta Latino (Amatori Atl. Casorate) in 40:14.

 

(da comunicato stampa organizzatori)

 

 



Condividi con
Seguici su: