Roma corre con La Corsa di Miguel

27 Gennaio 2017

Gli appuntamenti del fine settimana per i runner di tutta Italia: domenica nella Capitale la Corsa di Miguel, in Sicilia la Maratona di Ragusa. Martedì 31 gennaio la Corrida di San Geminiano a Modena.


 

Domenica 29 gennaio torna a Roma il tradizionale appuntamento con la Corsa di Miguel, che per l’edizione numero 18 si disputerà nuovamente sulla distanza dei 10 chilometri. Annunciati in gara Yuri Floriani (Fiamme Gialle) e il compagno di club Patrick Nasti con Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre), al femminile Laila Soufyane (Esercito), vincitrice l’anno scorso, Nadia Ejjafini (Esercito) e Rosaria Console (Fiamme Gialle), insieme a Sara Brogiato e Martina Merlo, entrambe dell’Aeronautica. Partenza alle 9.30 da piazzale della Farnesina per correre lungo il Tevere fino a Ponte Risorgimento, dove i runner attraverseranno per poi risalire fino a Ponte Milvio. L’arrivo è invece posto all’interno dello Stadio Olimpico, che verrà raggiunto da via dei Gladiatori. Confermata sui 4 km la Strantirazzismo che scatterà invece dal Ponte della Musica per arrivare sempre all’Olimpico. Quest’anno la manifestazione porterà a Roma, con pullman organizzati, i ragazzi di due istituti superiori di Norcia e Amatrice, mentre un terzo gruppo arriverà dalle Marche. La classifica per società è stata intitolata a Gabriele Nobile, il podista di Saletta (Rieti) che ha perso la vita sotto le macerie insieme alla moglie Loretta, e il pettorale numero uno è già stato assegnato al mezzofondista Samuele Grasselli, il giovane fondatore di “Io non crollo”. I nomi dei comuni colpiti sono stati stampati sulle bandane che verranno fornite ai tutti i partecipanti, mentre nel pacco gara verranno inseriti prodotti delle zone terremotate, in particolare di Caldarola (Macerata). In vendita anche le magliette “Schiacciamo la paura”. La Corsa di Miguel già dal terremoto de L’Aquila del 2009 propone iniziative di solidarietà, come l’edizione speciale intitolata alla maratoneta Michela Rossi in scena ogni autunno, da otto anni, proprio a L’Aquila. Nata il 9 gennaio del 2000 nell’anniversario del rapimento di Miguel Benancio Sanchez, uno dei quasi 30.000 desaparecidos vittime della dittatura argentina nel 1978, è organizzata dal Club Atletico Centrale in collaborazione con l’Uisp.

SAN GEMINIANO - Martedì 31 gennaio si corre a Modena la 43esima edizione della Corrida di San Geminiano, che riempirà di sportivi le strade della città. Come tradizione la partenza avverrà alle 14.30 per tutti i corridori, davanti ci saranno i partecipanti della gara internazionale sul percorso di 13,350 km da Modena a Cognento e ritorno. Sullo stesso percorso transiteranno anche i podisti della Corrisangeminiano, la non competitiva, mentre la Minicorrida di 3 km avrà la partenza comune con gli altri, ma un percorso più ridotto. La gara è il cuore pulsante della festa patronale e quest’anno La Fratellanza 1874, club organizzatore dell’evento, ha deciso di aprire una raccolta per una donazione alle zone terremotate, alla quale verrà aggiunta anche una parte del ricavato della Corrida. Saranno presenti inoltre 10 profughi scampati dalle acque di Lampedusa, che vivendo a Modena in questo periodo hanno chiesto di partecipare alla corsa.

RAGUSA - La quattordicesima Maratona di Ragusa, domenica 29 gennaio, partirà alle 8.00 da via Feliciano Rossitto con arrivo in piazza Odierna, di fronte ai Giardini, nel quartiere barocco di Ibla. Alle 9.45 toccherà invece alla mezza maratona StraRagusa, ma spazio anche ai camminatori del fitwalking con start alle 9.00 e la Family Run di 4 km per tutti prenderà il via da piazza San Giovanni alle 10.00. Organizzano le associazioni “Sicily is one” e “No al doping”.

WINTER TRAIL - La nona edizione del Winter Trail dei Marsi, a Collelongo (L’Aquila), è stata rinviata al 19 febbraio a causa delle abbondanti nevicate.

l.c.

(da comunicati stampa Organizzatori)

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: