Risultati di gare degli ultimi giorni

04 Luglio 2021

La rassegna di risultati di atleti della Emilia Romagna dopo il 20 giugno non ancora segnalati.

 
Con il tempo di 4.08.67 nei 1500 metri a Castellon in Spagna, a 9/100 dal suo miglior tempo stagionale, Federica Del Buono (Carabinieri) risale posizioni nel ranking mondiale e ottiene praticamente il pass per la convocazione alle Olimpiadi di Tokyo che puntualmente avverrà nei giorni successivi. Per Elena Vallortigara (Carabinieri)1,88 nell'alto al meeting belga di Heusden-Zolder. Nei meeting italiani, in attesa dei risultati della finale nazionale del C.d.S. Master, intanto Cristina Sanulli migliora il primato regionale master dei 200 metri sf45.
Questi i principali risultati di gare con atleti della Emilia Romagna, non ancora segnalati, che sono stati ottenuti dopo il 20 giugno.
22 giugno Karlstad  - Karlstad GP: 4.14.27 nei 1500 metri per Federica Del Buono (Carabinieri) in questo meeting in Svezia, alla ricerca di scalare posizioni nel ranking internazionale. Risultati
23 giugno Bergamo - Silver Master Meeting: in gara 2 lanciatori master della Olimpia Amatori Rimini. Nel peso 6 kg 14,96 per Giovanni Tubini, sm55; nel disco 1,5 kg 43,70 per Riccardo D'Angelo, sm50. Risultati
26 giugno Feltre - Memorial Romeo Dilli: 1.03.66 nei 400 metri per l'allieva Giada Alexia Marini (Centro Atl. Copparo) e 3.20.27 nei 1000 metri per la cadetta Marta Gianninoni (Acquadela Bologna). Risultati
26 giugno Biella - Gomitolo di Lana: 2.17.13 negli 800 metri per il master sm45 Giuseppe Affabile (Atl. Castenaso Celtic Druid). Risultati
26 giugno Latina - Meeting di Latina: 13.13 (+0,6) nei 100 metri e 1.01.06 nei 400 metri per la sf40 Annachiara De Pippo (Endas Cesena); nel lungo 4,23 per Enrico Sisti, sm60 della Olimpia Amatori Rimini. Risultati
27 giugno Tolentino - Tolentino Sprint: primato regionale sf45 nei 200 metri per Cristina Sanulli (Endas Cesena) con 26.63 (0,0), che migliora il record che già le apparteneva con 26.69, realizzato nel 2019. Nelle gare giovanili 9.80 (+0,1) per Matias Francini (Gpa San Marino) e 10.00 per Leonardo Mazzotti (Endas Cesena) negli 80 metri; la cadetta Chiara Facchini si piazza al 4° posto negli 80 metri con 10.46 (0,0) e vince il salto in lungo con 5,48 (0,0), prestazione di poco oltre le prime 10 della graduatoria regionale all time; per Matias Francini anche 38.76 nei 300 metri; nel lungo, la compagna di squadra di Chiara Facchini, Giulia Senni si piazza al 2° posto con 5,26 (-0,1). Negli assoluti nella finale dei 100 metri successo per Francesco Molinari (Fratellanza 1874 Modena) con 10.92 (0,0) e 4° posto per Marco Maldini (Endas Cesena) con 11.16; nei 200 metri il master sm55 Giulio Morelli (Olimpia Amatori Rimini) rientra in gara con 25.51 (0,0), dopo avere corso i 100 metri in 12.42 (0,0); nei 400 metri 49.07 per Alessandro Gasperoni (Olimpus San Marino). Risultati
29 giugno Castellon - Memorial Jose Antonio Cansino: 4° posto nei 1500 metri per Federica Del Buono (Carabinieri) nella gara vinta dall’etiope primatista del mondo Genzebe Dibaba in 4.05.82:. Proprio nell'ultimo giorno limite per ottenere lo standard di qualificazione olimpica, con il 4.08.67 l'atleta dei Carabinieri risale posizioni nel ranking internazionale e acquisisce il diritto di partecipare alle Olimpiadi, che il settore tecnico della Fidal conferma nei giorni successivi diramando le convocazioni per Tokyo. Risultati
29 giugno Lucerna - Meeting Internazionale: 11.61 (-0,8) nei 100 metri per Anna Bongiorni (Carabinieri). Risultati
3 luglio Heusden-Zolder - Meeting Internazionale: 1° posto nel salto in alto in questo meeting in Belgio per Elena Vallortigara (Carabinieri) con 1,88, misura che eguaglia il suo primato stagionale realizzato in occasione del titolo italiano conquistato a Rovereto il 26 giugno. Risultati
3 luglio Lignano Sabbiadoro - Meeting Internazionale Sport e Solidarietà: l'unica atleta della nostra regione in gara è Ottavia Cestonaro (Carabinieri), 4° posto nel triplo con 13,30 (+1,1). Risultati
3 luglio Donnas - High Speed League: 12.30 (0,0) nei 100 metri per Alice Manuzzi (Francesco Francia); 25.15 (-0,9) nei 200 metri per l'allieva Jennifer Ezeoha (Cus Parma); 59.10 nei 400 metri per Emma Pieri (Francesco Francia); 14.70 (-0,2) nei 100 hs per Valentina Bianchi (Atl. Lugo); 5,68 (+1,1) nel lungo per Sherry Isofa (Francesco Francia); 48,04 nel disco per Diletta Fortuna (Carabinieri). Nelle gare maschili, con 20 serie nei 100 metri, 10.73 (-0,1) per Michael Dwabena Kyereme (Self Montanari Gruzza); nei 200 metri 22.01 (-1,4) per Marcello Aprea (Self Montanari Gruzza); nel lungo 7,14 (-1,0) per Simone Ronzoni (Atl. Imola Sacmi Avis) e 6,81 (-2,2) per Yannick Tourè (Virtus Emilsider Bologna). Risultati
3 luglio Sacile: Meeting Nazionale Città di Sacile: 2 primi posti con 8.02 nei 60 metri e 5,09 nel lungo per la ragazza Viola Canovi (Corradini Rubiera). Nei 1000 metri cadette 2° posto per la cadetta Marta Gianninoni (Acquadela Bologna) con 3.15.61. Nel giavellotto assoluto femminile 1° posto per Paola Padovan (Carabinieri) con 51.18. Risultati
3 luglio Macerata - Trofeo Città di Macerata: primato nazionale di San Marino nella 4x100 con la formazione composta da 2 atleti della Fratellanza 1874 Modena e 2 atleti della Olimpus San Marino, ma tutti di nazionalità sammarinese: nell'ordine hanno corso Andrea Ercolani Volta, Alessandro Gasperoni, Francesco Molinari, Francesco Sansovini. Nel giavellotto 36,65 per la junior Viola Bellagamba (Endas Cesena). Risultati

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: