Rieti al lavoro per gli Europei Juniores




 

Rieti si prepara per i Campionati Europei Juniores 2013, il grande appuntamento che l'Italia accoglierà tra due anni, dal 18 al 21 luglio. Intanto, lunedì 24 e martedì 25 ottobre, nella città sabina si è svolto il "kick-off meeting" della prossima rassegna continentale under 20 alla presenza di una delegazione internazionale composta dal vicepresidente dell'European Athletics Jean Gracia affiancato dai delegati tecnici Jorge Salcedo e Gemma Castano. Con loro il Project Leader Peter Stafford, il Competion Manager Ede Rutkovszky e il Communication Consultant, James Mulligan. Per la FIDAL sono intervenuti il vicepresidente vicario Alberto Morini e la responsabile del dipartimento internazionale e consigliere IAAF Anna Riccardi insieme al consigliere federale Andrea Milardi (anche presidente del club di casa, la Studentesca CaRiRi), mentre il Gruppo Giudici gare era rappresentato dal Vice Fiduciario Nazionale Pier Luigi Dei, e da Luca Verrascina. Per il Comitato Organizzatore Rieti 2013 erano presenti il Presidente Alessandro Rinaldi, la coordinatrice generale Chiara Milardi, supportati dai membri dello staff per la manifestazione (tra i quali anche Laurent Ottoz). Dopo due giornate di lavoro la delegazione EA ha espresso soddisfazione sui vari punti del progetto operativo dell'evento che prevede, tra l'altro, il sostanziale rifacimento delle strutture dello Stadio Raul Guidobaldi, l'arena delle sfide che nel 2013 porteranno qui migliaia di giovani da tutto il Vecchio Continente.

Nella foto in alto, la mascotte degli Europei Juniores Rieti 2013; sotto il gruppo di lavoro del "kick-off meeting" sulla pista dello Stadio Raul Guidobaldi (foto Maurizio De Marco) 




Condividi con
Seguici su: