Reina MPI allieve sui 5000: 16:19.16

20 Settembre 2014

Nel II Athletic Élite Meeting di Milano la non ancora 17enne migliora di 34 secondi la già sua Miglior Prestazione Italiana allieve

 

Nicole Reina è velocissima nei 5000 del II Athletic Élite Meeting di Milano e abbassa di 34 secondi la MPI Allieve sulla distanza. La portacolori del CUS Pro Patria Milano, che festeggerà 17 anni giovedì prossimo, corre in 16:19.16, migliorando il precedente limite under18 che già le apparteneva (16:53.85 a Lodi il 12 maggio 2013). Al secondo posto primato personale anche per Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano) a 16:24.05 mentre corre in 16:28.46 Sara Galimberti (Bracco Atletica e in 16:30.17 (PB) Sara Brogiato (Aeronautica).

Al campo XXV Aprile buona gara di 800 metri con Mor Seck (Atletica Monza) vincitore in 1:47.64 davanti a Stefano Massimi (Riccardi) a 1:49.08 e a Mario Scapini (Pro Sesto Atletica) che con 1:49.79 dà una bella sferzata al primato stagionale. Tra le donne si impone Erica Franzolini (Brugnera Friulintagli) in 2:04.84 davanti all’allieva Elena Bellò (Atl. Vicentina, 2:07.76).

Sugli 80 metri il più veloce è Roberto Rigali (Atl. Vallecamonica) che fermando i cronometri a 8.81 (+0.3) arriva a 2 centesimi dalla MPI Juniores (8.79 di Koura Kaba Fantoni, 2003) ma si mette in luce anche Lamont Jacobs (Fiamme Oro) che corre in  21.24 (+1.3) arrivando davanti allo junior Nicolò Ceriani (Atl. Rovellasca, 21.74). Crono di 21.91 per Roberto Severi, azzurro nella 4x400 agli Europei di Zurigo e presidente della società organizzatrice Athletic Élite. L’altra quattrocentista azzurra in pista, Elena Bonfanti (Atl. Lecco Colombo) corre i 100 in 12.00 (0.0) mentre fra gli uomini sigla 10.79 (+0.3) Stefano Anceschi (Riccardi). RISULTATI/Results

a.c.s.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

 



Condividi con
Seguici su: