Regione Toscana, nuovi fondi all'atletica

20 Marzo 2015

Ieri a Firenze il presidente della FIDAL Giomi e la vicepresidente della Regione Toscana Saccardi hanno firmato un accordo per la promozione degli eventi di atletica 


 

È stato ufficializzato ieri a Firenze l’accordo tra FIDAL, Regione Toscana e CONI Toscana che vede il governo regionale stanziare 20mila euro per le manifestazioni di atletica che andranno ad aggiungersi a quelli già destinati per l’organizzazione degli eventi sportivi. A porre la firma sul protocollo d’intesa il presidente della FIDAL Alfio Giomi e il vicepresidente della Regione Toscana con deleghe allo sport, al welfare e all’integrazione Stefania Saccardi, mentre era assente, ma ugualmente promotore del progetto, il presidente del CONI regionale Salvatore Sanzo.

L’obiettivo comune, rimarcato da tutte le parti in causa, è quello di utilizzare al meglio gli impianti e le opportunità offerte dalla Toscana, sviluppando così una sinergia vincente tra eventi sportivi e offerta turistica. M a non solo: promuovere lo sport di base e l’etica sportiva, diffondere i più corretti stili di vita soprattutto fra i giovani, promuovere l’integrazione sociale e una cultura dell’accoglienza e contro il razzismo sono i capisaldi della sinergia, in una regione che nel 2015 ha in programma diversi eventi di rilevanza internazionale, come i Campionati Europei Master Non Stadia che si terranno a Grosseto dal 15 al 17 maggio, i Campionati Italiani Paralimpici Assoluti, dal 12 al 14 giugno (tappa anche dell'IPC Athletics Grand Prix 2015), e il Meeting nazionale di Castiglione della Pescaia del 1 giugno.



Condividi con
Seguici su: