Recanati, domenica il meeting nazionale




 

Torna anche quest’anno il Meeting “Città di Recanati”, in programma domenica 18 luglio allo stadio Nicola Tubaldi, con inizio alle ore 16,45 per un bel pomeriggio di sport. La manifestazione nazionale su pista taglia il traguardo delle undici edizioni, per la regia organizzativa dall’Atletica Recanati, e come di consueto vedrà schierati alcuni atleti di primo piano. Sui 1500 metri, è annunciato al via il campione italiano assoluto Gilio Iannone, campano dell’Esercito, opposto soprattutto all’aviere marchigiano Tiziano De Marco e a Fabio Lettieri, suo compagno di squadra. Presenti anche il marocchino Yassine Kabbouri (Atl. Recanati) e lo junior osimano Massimiliano Strappato (Esercito Sport & Giovani). Tra le gare più avvincenti, sicuramente quella dei 400 metri maschili, con tre finalisti dei recenti Assoluti come Marco Moraglio e Fiorenzo Moscatelli, entrambi dell’Aeronautica, e il carabiniere maceratese Marco Salvucci. Insieme a loro, l’altro aviere Enrico Minetto e lo junior Lorenzo Veroli (Atl. Montecassiano).

Nei 110 ostacoli, sfida tra il campione italiano promesse John Mark Nalocca (Carabinieri/Collection Atl. Sambenedettese), quest’anno anche tricolore assoluto indoor, e Giorgio Berdini (Aeronautica/Atl. Sangiorgese Tecnolift). I due sono iscritti anche sui 100 piani, dove si affronteranno Luca Zazzera (Cus Foggia) e Julius Kyambadde (Civitanova Track Club), già protagonisti la scorsa settimana al Trofeo Marche 9,14 di Osimo, e poi ci sarà lo junior Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata). Si rinnova il duello nei 400 ostacoli tra i finanzieri Leonardo Capotosti (in settimana autore del primato personale al meeting di Liegi, 51”19) e Federico Rubeca.

Tra le donne, 100 metri con Francesca Ramini (Sport Atl. Fermo) e la quattrocentista Donata Piangerelli (Fondiaria-SAI), per l’occasione impegnata sulla distanza più breve. Nel giro di pista, ci saranno Maria Benedicta Chigbolu (AS Kronos Roma 4), finalista agli Assoluti, e la piemontese Anna Laura Marone (Cus Torino), campionessa italiana under 23 sui 400hs, mentre il mezzofondo propone i 1500 metri con le juniores Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata), Elisa Cesari (Esercito Sport & Giovani) e Roberta Zucchini (Civitanova Track Club). Previste infine quattro gare riservate ai giovanissimi delle categorie cadetti e cadette (under 16).

 

ELENCO DEGLI ISCRITTI

Nell'immagine, il campione italiano assoluto dei 1500 metri, Gilio Iannone; in basso, la velocista Francesca Ramini (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)






Condividi con
Seguici su: