Raduno Macroarea Sud a Cercola dal 3 al 5 dicembre




 

cercolaNel quadro delle iniziative programmate dall’Area Tecnica Territoriale, nei giorni 3, 4 e 5 dicembre u.s., si è svolto a Cercola (NA) un raduno tecnico riservato alle categorie allievi ed juniores maschili e femminili, selezionati in base alle tabelle prestative specifiche dell’A.T.T. , che ha coinvolto atleti e tecnici delle cinque regioni della Macroarea Sud (Basilicata - Calabria - Campania - Puglia - Sicilia). Il raduno è stato coordinato dal nostro Fiduciario Tecnico Regionale Giuseppe Pignata, responsabile della Macroarea Sud, che ha organizzato il lavoro tecnico prevalentemente all’aperto sull’impianto di Cercola e, causa l'inclemenza del tempo, anche presso il Palaindoor di Ponticelli, coadiuvato dai responsabili di specialità e da tutti i tecnici presenti. Doverosamente occorre premettere

che da parte dello Staff del Comitato Regionale Campania c'è stata la massima collaborazione, soprattutto per la logistica, che ha permesso a tutti i partecipanti di essere nelle condizioni ottimali per lo svolgimento del raduno. Presenti oltre un centinaio di persone, fra tecnici e atleti, che hanno dato vita ad una tre giorni interessante, durante la quale si è colta l'opportunità di scambiare i propri punti di vista sia dal lato tecnico che metodologico. Per la nostra regione sono stati presenti gli atleti: Monia Cantarella, Alessia Caccamo, Alessia Costantino, Domenico Cuzzocrea, Alessandro Di Giorgio, Paolo Falduto, Luca Sergi e Fabio Zangari, mentre il Settore Tecnico Regionale, che si è concretamente adoperato allo svolgimento delle pratiche di campo, è stato rappresentato da:Tiziana Chiricosta (Settore Ostacoli) - Francesco Pignata (Settore Giavellotto) - Domenico Pizzimenti (Settore Disco - Martello) - Francesco Raneri (Settore Peso) - Felice Scotto (Settore Marcia). Allo stage, che ha interessato le regioni della Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, è stata presente Filomena Cozzupoli, tecnico personale dell'atleta Alessia Costantino, che negli ultimi due anni di attività si è chiaramente messa in luce per le sue qualità e per i risultati ottenuti, tanto da guadagnare la stima dei responsabili tecnici della marcia, che vorrebbero inserirla tra i giovani emergenti che meritano attenzione particolare. Domenico Di Molfetta e Antonio La Guardia, hanno intrattenuto nel dopo cena i tecnici presenti con la presentazione di lezioni sulla metodologia e sulla tecnica di corsa; gli argomenti trattati hanno suscitato una lunga serie di considerazioni, che sono servite ad approfondire ulteriormente gli argomenti trattati. Anche questa volta Pino Pignata si è dichiarato soddisfatto sull'andamento di tutto il raduno, sia per la tipologia dello stesso, formula alquanto valida, sia per la presenza di tecnici ed atleti, ma soprattutto per il loro fattivo coinvolgimento.



Condividi con
Seguici su: