Rachik torna nella mezza maratona

16 Maggio 2019

Sabato 18 maggio l’azzurro, bronzo europeo di maratona, rientra in gara sui 21,097 chilometri a Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, dopo la strepitosa prestazione di Londra


 

Di nuovo in gara Yassine Rachik. Tre settimane dopo l’exploit alla maratona di Londra con il quarto crono di sempre a livello nazionale (2h08:05) e il miglior risultato di un italiano negli ultimi tredici anni, l’azzurro sarà al via sabato 18 maggio nella Mattoni Karlovy Vary Half Marathon, in Repubblica Ceca. Stavolta il portacolori dell’Atletica Casone Noceto ha scelto di ripartire con una mezza maratona, che scatterà nell’insolito orario pomeridiano delle 18.00. Per il 25enne bergamasco, una sfida tutta europea nella prima tappa del progetto “EuroHeroes” che vuole mettere in risalto gli atleti del continente.

Tra i principali avversari a Karlovy Vary l’ucraino Roman Romanenko, vincitore dell’ultima edizione, e lo spagnolo El Hassan Oubaddi. In questa stagione Rachik, che nella scorsa estate ha conquistato il bronzo nella maratona agli Europei di Berlino, ha sfiorato il record personale sui 21,097 chilometri con 1h02:29 sulle strade di Napoli, nel mese di febbraio, a sedici secondi dal tempo di 1h02:13 realizzato ad Agropoli nel 2017 quando si aggiudicò il titolo italiano sulla distanza.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 RACHIK YASSINE