RADUNO GIOVANILE




 
70 ragazzi da tutta Italia per un raduno nazionale a Mondovì La pista e l’impianto del Beila sono diventati un punto di riferimento importante per la Federazione di Atletica Leggera. Infatti la città di Mondovì è entrata a fare parte del ristretto gruppo di centri federali sede di raduni, al pari dei località storiche quali Formia, Tirrenia, Schio. Grazie all’impegno del Comune e dell’ “Atletica Mondovì” quest’anno, in occasione della 5ª edizione del Meeting di Primavera è già stato organizzato un raduno della nazionale assoluta di velocità e uno della nazionale Junior. I commenti degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti sono stati entusiasti in quanto hanno trovato condizioni ambientali, climatiche e logistiche ottimali. Ma non è tutto, grazie alla fattiva collaborazione del Comune di Mondovì e dell’ Atletica Mondovì, a partire dal 26 luglio circa 70 ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte d’Italia si daranno appuntamento a Mondovì per una settimana di raduno nell’ambito del progetto “Pechino 2008”.Saranno i migliori atleti segnalati dai rispettivi comitati regionali della categoria allievi/e delle specialità, velocità, ostacoli, salti e prove multiple, che per sette giorni saranno seguiti da tecnici federali (per la velocità ci sarà anche Milvio Fantoni). Per i ragazzi sarà un periodo di duro allenamento da svolgersi nella tranquillità dell’impianto del Beila, ma anche una vacanza in quanto verranno organizzate serate e visite a Mondovì e dintorni.

Condividi con
Seguici su: