Quarti posti per i master della E.R. al Trofeo delle Regioni

05 Settembre 2021

La rappresentativa regionale master della Emilia Romagna al Trofeo delle Regioni a Mondovì.

 
Si è disputato sabato 4 settembre a Mondovì in Piemonte il Trofeo delle Regioni Master, manifestazione per rappresentative regionali over 35.
Hanno partecipato alle gare rappresentative di quasi tutte le regioni del Nord Italia, oltre a quelle della Toscana, Marche, Lazio e Sicilia, per un totale di 10 formazioni.
Anche la nostra regione ha composto la squadra in base alle adesioni pervenute. La data della gara, situata nel mezzo e a distanza di pochi giorni, fra i Campionati Regionali di Santarcangelo del 28-29 agosto e dei Campionati Italiani Master di Rieti che inizierano giovedì 9 settembre, ha impedito la presenza di alcuni master in talune specialità, ma la manifestazione e tutti gli atleti presenti a Mondovì sono statI "protagonisti" di una bella manifestazione.
Per la rappresentativa della Emilia Romagna nella classifica per regioni sono arrivati 3 quarti posti, fra uomini, donne e combinata.

Troppo forte il Piemonte, regione organizzatrice, che è riuscita a schierare una formazione oggettivamente imbattibile ieri, con la presenza anche di master di livello internazionale, come la sf50 Maria Costanza Moroni, che ha migliorato il primato mondiale del salto in lungo sf50 con 5,48 (+0,5) e la marciatrice Rosetta La Delfa, sf40 fra le più forte in Italia in campo assoluto.
Per la rappresentativa della nostra regione 3 primi posti nelle classifiche delle varie gare, stilate in classifica unica fra tutte le categorie in base alle tabelle di punteggio master. Hanno vinto le gare Marco Segatel, sm55, con 1,72 nell'alto, Ugo Coppi, sm65 con 45,34 nel disco e Paolo Franceschi, sm65 con 40,04 nel giavellotto.

Il settore lanci maschile è stato quello più forte della nostra rappresentativa: nelle 2 gare in programma disco e giavellotto, l'Emilia Romagna ha fatto doppietta, con Ugo Coppi e Giulio Dondi nel disco e con Paolo Franceschi e Tarcisio Venturi nel giavellotto. 
Per la rappresentativa femminile della Emilia Romagna i migliori piazzamenti da tabella di punteggio sono stati il 2° posto per la sf50 Valentina Montemaggiori al 2° posto nel giavellotto con 26,80 e il 3° posto (e 1° assoluto nella gara, con un distacco di 24 secondi alla seconda atleta al traguardo) nei 1500 metri per la sf40 Fiorenza Pierli, con il primato personale di 4.37.18 (piazzarsi nei primi 3 per una categoria sf35/sf40 è sempre molto difficile rispetto alle categorie master meno giovani e infatti solo la marciatrice La Delfa e Fiorenza Pierli ci sono riuscite a Mondovì).

Risultati

Giorgio Rizzoli


Una parte degli atleti della rappresentativa regionale E.R. a Mondovì


Condividi con
Seguici su: