Quarti gli azzurrini a La Coruna




 
La nazionale maschile junior di marcia sfiora la medaglia di bronzo a La Coruna, nella gara di dieci chilometri di Coppa del Mondo, nonostante lo sforzo prodotto fino all'ultimo metro ed un comportamento all'altezza dell'occasione. Si resta ai piedi del podio per un solo punto, 29 contro 28, con una classifica che premia, per il terzo posto a squadre, la selezione spagnola. Vittoria agli imbattibili russi, argento alla sorprendente Bielorussia, fuori dai giochi il Messico, che ha reso al di sotto delle attese. Matteo Giupponi, il numero uno dei ragazzi azzurri under 20, si è classificato dodicesimo, nono degli europei, al termine di una prestazione che l'ha portato sotto i 44 minuti (43'55"). Stefano Cattaneo, come Giupponi tesserato per l'Atletica Bergamo 1959, ha centrato il personale di 44'12" chiudendo diciassettesimo. Federico Tontodonati, grintoso agonista del CUS Torino, ha chiuso mettendo la freccia in extremis sullo spagnolo Jaadar e superandolo nell'ultimo metro, sul traguardo, al termine di una lunga rimonta, nella speranza di sottrarre una posizione al secondo atleta della Spagna. L'azzurrino ha concluso la gara in 45'08", classicandosi al venticinquesimo posto. Senza storia la lotta per la prima posizione nella classifica individuale: Sergey Morozov, talentuoso russo classe 1988, ha dominato come ha voluto, dal primo all'ultimo metro, l'atto conclusivo della prima giornata di competizioni: la sorte è stata benevola col russo, che dopo metà gara ha trovato davanti a sé la strada spianata per la squalifica di Li Gaobo, il cinesino di diciassette anni che il mese scorso nella tappa orientale del challenge IAAF di marcia aveva sfacciatamente battuto nientemeno che Francisco Fernandez (vincitore oggi nella venti chilometri) ed Ilya Markov. Morozov, già capace di 39'45" nel corso della stagione, ha migliorato con 40'26"i l primato della manifestazione del cinese Sun Chao (40'38"). Al secondo posto lo spagnolo Miguel Angel Lopez, al terzo l'altro prodotto dell'inesauribile scuola russa Aleksey Grigoriyev. Questa la classifica a squadre dela gara junior maschile: 1. Russia, 2. Bielorussia, 3. Spagna, 4. Italia, 5. Ecuador, 6. Ungheria. Marco Buccellato File allegati:
- TUTTI I RISULTATI DI LA CORUNA



Condividi con
Seguici su: